Taranto: Laterza esulta, ‘I ragazzi sono stati perfetti'

Il tecnico: ‘Vittoria che ci porta ossigeno dopo un periodo difficile’

Foto Max Todaro
TARANTO
06.04.2022 17:08

(Di Lorenzo Ruggieri) “La situazione era diventata pesante ma finalmente è arrivata la vittoria. In questo periodo ci è successo di tutto, tra squalifiche, infortuni e Covid ma il gruppo è rimasto unito. 105 giorni senza conquistare i tre punti sono tantissimi, il Monopoli aveva le nostre stesse motivazioni.

La prestazione è stata gagliarda, i ragazzi stanno dando tantissimo e ci siamo messi alle spalle il brutto periodo. Il gruppo ha cuore e testa e lo abbiamo dimostrato fin dal primo momento. La squadra è stata eccezionale e ha disputato una prestazione perfetta, condita da due gol dei nostri attaccanti.

Il Monopoli nella fase di costruzione ha qualità e riesce a metterti in difficoltà. Abbiamo preparato la partita in modo tale da oscurare il difensore centrale ed il play. Siamo stati bravi a scalare e a giocare d'anticipo in zona palla. Bene tutti, dagli attaccanti alla linea difensiva. Nella ripresa ci siamo abbassati perchè in tanti erano stremati ma abbiamo fatto bene anche nel secondo tempo.

Anche chi è entrato ha avuto il piglio giusto, come Civilleri e Santarpia. Chiorra ha effettuato una grandissima parata su Arena e due uscite eccezionali. Con De Maria e Versienti riusciamo ad attaccare la profondità e avere allo stesso tempo equilibrio.

Indipendentemente dal modulo, però, era importante tornare alla vittoria dopo tre mesi. L'approccio giusto lo abbiamo avuto anche a Palermo ma non siamo riusciti a fare gol e oggi ci siamo portati dietro la cattiveria per il pari con la Juve Stabia. Ora, però, pensiamo subito alla gara col Messina, altra partita molto importante. La vittoria di oggi ci dà ossigeno ma dobbiamo lavorare ancora per centrare l'obiettivo. Domani valuteremo le condizioni di tutti e penseremo ai diffidati”.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Monopoli: Colombo ammette, ‘Il Taranto ha meritato la vittoria’