CRONACA

Taranto: Nuovi pannelli nelle pensiline Kyma Mobilità

Comunicato stampa
09.09.2020 16:01


Kyma Mobilità sta installando, all’interno delle pensiline alle fermate degli autobus, nuovi pannelli per l’affissione di manifesti; questi vanno ad aggiungersi a quelli che raffigurano alcuni dei più importanti reperti del Museo Archeologico Nazionale di Taranto MArTA. L’assessore comunale alla Società Partecipate, Paolo Castronovi, ha spiegato che «in questa prima fase Kyma Mobilità ha affisso manifesti con i logo di importanti iniziative dell’Amministrazione comunale per aumentare il senso di appartenenza dei cittadini, come i Giochi del Mediterraneo 2026, o “Taranto Capitale di Mare”, o “Taranto Candidata Capitale della Cultura Italiana 2022”; a breve, inoltre, saranno installate anche mappe della città con le linee degli autobus di Kyma Mobilità». Le nuove pensiline alle fermate degli autobus di Kyma Mobilità, la cui installazione prosegue in tutti i quartieri della città, rientrano in un ampio programma di riqualificazione dell’arredo urbano varato dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Rinaldo Melucci. Si tratta di oltre centinaio di pensiline in grado di garantire un elevato confort agli utenti dei pullman, grazie a una comoda seduta metallica e un’adeguata protezione dal sole e dalle intemperie; oltre all’indicazione della strada in cui sono ubicate, le pensiline dispongono anche di tre cestini per la raccolta differenziata dei rifiuti. Il cronoprogramma di Kyma Mobilità – già avviato dallo scorso dicembre – prevede che le nuove pensiline vadano man mano a integrare quelle già presenti sul territorio, anche sostituendo quelle ormai usurate dal tempo e, purtroppo, quelle gravemente danneggiate da atti vandalici e irrecuperabili.

Taranto: Cineporto, siglato accordo tra Comune e Afo6 Convertitori di idee
Taranto: Commercio abusivo cozze, denunce e sequestri