CRONACA

Regione Puglia: Reddito dignità post Covid, 500 euro per 12 mensilità

Comunicato stampa
20.06.2020 17:36

Foto Pixabay
Parte il nuovo #ReD dell’emergenza post Covid, per tutte le persone e le famiglie pugliesi in condizioni di fragilità economica. Da lunedì 29 giugno, dalle ore 14,00 sarà possibile per tutti i cittadini presentare la domanda registrandosi al portale regionale WWW.SISTEMA.PUGLIA.IT o recandosi presso i Caf e i patronati convenzionati con gli Ambiti Territoriali  con ISEE aggiornato. La Regione Puglia amplia la platea dei beneficiari ed il contributo economico. La soglia ISEE richiesta quest’anno è di € 9.360 per ciascun nucleo familiare (analoga a quella del reddito di cittadinanza) in modo da essere complementare e garantendo anche coloro che sono esclusi dalla misura nazionale, come i nuclei familiari più numerosi. Inoltre, il contributo è stato innalzato a 500 euro per tutti i beneficiari  in modo da rispondere con maggiore forza alla crisi sociale in corso. La ripartenza in Puglia, dopo la grave crisi sanitaria e sociale dovuta alla pandemia, ha solide basi coi complessivi 750milioni di euro della manovra di sostegno a tutto il sistema produttivo pugliese. Lo comunica Mino Salvi, delegato Uil Massafra.

Requisiti

• VALORE ISEE ORDINARIO NON SUPERIORE AD € 9.360,00 (ELEVABILE A € 20MILA PER LE FAMIGLIE CON 3 COMPONENTI MINORENNI OPPURE FAMIGLIE COMPOSTE DA ALMENO 5 COMPONENTI)

• VALORE DELLA COMPONENTE PATRIMONIALE IMMOBILIARE DELL’ISEE, AL NETTO DELLE DETRAZIONI, NON SUPERIORE A € 30.000,00;

• VALORE DELLA COMPONENTE PATRIMONIALE MOBILIARE DELL’ISEE, AL NETTO DELLE DETRAZIONI, NON SUPERIORE A € 15.000,00 (ELEVABILE A € 20MILA PER LE FAMIGLIE CON 3 COMPONENTI MINORENNI OPPURE FAMIGLIE COMPOSTE DA ALMENO 5 COMPONENTI);

• ETÀ DEL RICHIEDENTE 18 – 67 ANNI;

• RESIDENZA IN PUGLIA DA ALMENO 12 MESI;

• DISPONIBILITÀ DEL RICHIEDENTE AD EFFETTUARE ALMENO 62 ORE MENSILI DI ATTIVITÀ;

• PER I CITTADINI IN CONDIZIONI DI PARTICOLARE FRAGILITA’ QUALI DONNE VITTIME DI VIOLENZA, PERSONE SEPARATE SENZA STABILE DIMORA, PERSONE SENZA DIMORA, DISABILI GRAVI PRIVI DI SOSTEGNO FAMILIARE, LE DOMANDE SARANNO INSERITE NELLA PIATTAFORMA  DAGLI AMBITI TERRITORIALI.

Coronavirus: 20/06, 5 nuovi casi in Puglia, 0 a Taranto
Alex Zanardi in coma farmacologico, ‘Danno neurologico molto grave’