CRONACA

Coronavirus: Supermercati presi ancora d’assalto, ma non chiuderanno

Il nuovo decreto prevede la possibilità di uscire da casa per recarsi a fare la spesa

10.03.2020 02:10


Il nuovo decreto prevede la possibilità di uscire di casa per recarsi a fare la spesa. Non è prevista la chiusura dei negozi di generi alimentari, anzi rientrano tra le categorie che possono sempre restare aperte. Non è necessario, e soprattutto è contrario alle motivazioni del decreto, affollarsi e correre ad acquistare generi alimentari o altri beni di prima necessità che potranno in ogni caso essere acquistati nei prossimi giorni. Sarà garantito regolarmente l'approvvigionamento alimentare. Subito dopo il discorso a reti unificate del premier Conte, i supermercati sono stati nuovamente presi d'assalto. Lunghe file si sono formate nei supermercati sempre aperti. Nei carrelli provviste "da guerra": patate, biscotti, latte, zucchero e chili di farina.

Coronavirus: Ryanair taglia altri voli per e in Italia fino all’8 aprile
Ippica: Birago e Vasco Dany perle nel lunedì surreale del Paolo VI