Ex Ilva: Melucci, ‘Aiuteremo ministro Cingolani a evitare altre brutte figure’

Il sindaco: ‘Gli stiamo inoltrando alcuni studi scientifici su acciaieria’

CRONACA
19.04.2021 14:56

Credo che in soli due mesi il Ministro Cingolani abbia già offerto un campionario notevole di dichiarazioni ed iniziative molto sgradevoli sull'ex Ilva, dandoci il segno che abbia una concezione assai singolare della transizione ecologica e del suo ruolo all'interno di un governo, che lo stesso Premier Draghi ha definito ambientalista all'atto dell'insediamento. Ciò che fa più male è sentire parlare di pregiudizi ideologici, dopo anni di tavoli istituzionali e di studi scientifici indipendenti, è un insulto ai tanti che qui si ammalano, in età sempre più giovane. Il Comune di Taranto aveva già chiaro da tempo che l'ex Ministero dell'Ambiente non era un alleato in questa battaglia di civiltà e per la qualità della vita dei cittadini. Oggi cambia perciò poco, proviamo solo imbarazzo per chi interpreta a questa maniera le istituzioni repubblicane. E andiamo certamente avanti, se possibile persino con maggiore convinzione, sulla strada della difesa della salute dei tarantini. (Rinaldo Melucci, Sindaco di Taranto)

Commenti

Taranto: Nasce portale tarantocapitaledimare.it, rivoluzione nel sistema turistico locale
Ippica: Femmine di 3 anni protagoniste all’ippodromo Paolo VI di Taranto