Giovanili

Fortitudo Grottaglie: Il dirigente Tinelli, 'Qui tecnici educati e preparati'

Alessio Petralla
26.11.2019 12:02

Nuovo dirigente della Fortitudo Grottaglie di Mathieu Edjekpan è Francesco Tinelli che racconta la sua nuova avventura: “Quest’avventura nella società grottagliese è iniziata benissimo. Qui gioca anche mio figlio che già anni fa si allenava con Mathieu e che ha deciso di seguire. Personalmente mi sono subito fidato di Edjekpan oltre al fatto che mio figlio ha scelto di proseguire con lui andandosi ad allenare sempre volentieri. In questa società ho trovato uno staff composto da persone educate e gentili oltre che valide a livello tecnico. I progressi dei ragazzi si vedono”.

IL RUOLO: “Da quest’anno sono, appunto, un nuovo dirigente della Fortitudo Grottaglie. Il mio ruolo consiste nel dare una mano e aiutare i tecnici, oltre che supportare i nuovi progetti. Mi trovo bene anche perché Mathieu è sempre aperto ad ascoltare le proposte che poi valuta con la sua esperienza”.

GLI OBIETTIVI: “Voglio che mio figlio, qui, stia bene, cresca e si diverta come del resto anche tutti gli altri iscritti. Questa è una scuola calcio che cresce e che mantiene un buon numero di iscritti. Quest’anno ci sono anche circa dieci ragazzine che stanno intraprendendo questo percorso calcistico”.

MESSAGGIO: “Gli altri genitori possono fidarsi perché questa è una società sana e ambiziosa. Ovviamente a tutti piace vincere, compreso a Mathieu che però è bravo e corretto nel far giocare tutti quasi con lo stesso minutaggio e a prescindere dalla difficoltà della partita. Inoltre, si porta anche i più piccoli facendo giocare le squadre di turno sotto età”.

UFFICIO STAMPA FORTITUDO GROTTAGLIE – ALESSIO PETRALLA

Si ringraziano:

Basket C/Silver: Santa Rita Taranto, due quarti perfetti non bastano con Barletta
Futsal B/M: Orsa Viggiano, Gianni Siviglia 'Ci davano per spacciati, ma parla il campo'