Francavilla Fontana: Rete Imprese Villa Franca, boom di adesioni

Cultura, musica e spettacolo
10.07.2021 12:03

Un momento speciale per Francavilla e la sua Rete di imprese Villa Franca. Nata da poco più di un anno per iniziativa del manager Vincenzo Di Castri e del dott. Cav. Francesco Fullone, nonostante il particolare periodo caratterizzato dalla pandemia da Covid-19, grazie all’attività tenace dei due promotori e degli altri componenti del Comitato di Gestione, tra cui, in particolar modo, il dott. Alessandro Arnesano, tale forma aggregativa d’imprese ha di giorno in giorno ottenuto risultati straordinari in termini di obiettivi raggiunti e di consenso collettivo. Durante l’ultima riunione del Comitato di venerdì 08/07/2021, infatti, sono state approvate le richieste di adesione di ben 17 nuove aziende, portando il numero totale ad oltre 50. Tali aziende, alcune delle quali allocate al di fuori dei confini comunali, provinciali e perfino regionali, sono spinte dal profondo interesse che il nostro territorio suscita per posizione geografica e fermento commerciale, intravedendo interessanti opportunità di business ed interazione tra imprese che porterebbe nuovi investimenti nella zona industriale di Francavilla e, di conseguenza, nuovi posti di lavoro. Il presidente Fullone, in tale occasione, si è così espresso: “A questi cari ed amati imprenditori, così come ai professionisti che credono nel nostro progetto di sviluppo economico di Francavilla, esprimo un sentito ringraziamento per il loro considerevole supporto ed impegno, oltre che elevata professionalità. La Rete Imprese Villa Franca è entrata nel cuore e nella mente non solo di tali operatori, ma anche della Pubblica Amministrazione, sia a livello comunale che regionale, potendo così contare su un imprescindibile e proficuo rapporto di collaborazione che permetterà, già a breve, di programmare e realizzare attività di importante sviluppo. Non dimentichiamo che numerosi Enti e relativi apparati tecnici sono in trepida attesa per destinare alle nostre aziende appartenenti alla ZES Jonica una serie di agevolazioni ed esemplificazioni amministrative, oltre che finanziamenti a tasso agevolato e contributi a fondo perduto”. (CS)

Commenti

Salento: Ragazzo e ragazza trovati morti in mare
Tennis: Un italiano nella grande finale a Wimbledon