Notte magica a Wembley, Italia campione d’Europa

Calcio Varie
12.07.2021 00:04

L’Italia si laurea campione d’Europa 53 anni dopo la vittoria di Roma sulla Jugoslavia, nel 1968. A Wembley, gli azzurri superano (4-3) l’Inghilterra ai rigori. Decisiva la parata di Donnarumma su Sakha. Tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi sull’1-1: azzurri colpiti a freddo, inglesi in vantaggio dopo appena 2 minuti con Shaw. Subito dopo lo svantaggio, l’Italia è cresciuta lentamente sfiorando il gol due volte con Chiesa, sia nel primo che nel secondo tempo. Al 67’ arriva il meritato pareggio di Bonucci, lesto a ribattere in rete risolvendo una mischia. Questa la sequenza dei rigori nella finale di Euro 2020: Berardi gol (2-1) Kane gol (2-2) Belotti parato (2-2) Maguire gol (2-3) Bonucci gol (3-3) Rushford sbagliato (3-3) Bernardeschi gol (4-3) Sancho parato (4-3) Jorginho parato (4-3) Saka parato (4-3). La Nazionale torna sul tetto d’Europa e lo fa in grande stile, battendo in finale l’Inghilterra a casa sua dopo una finale ricca di emozioni. Esulta in tribuna il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, esultano i quasi 10mila tifosi azzurri presenti a Wembley e i milioni di italiani che hanno seguito la finale davanti ai maxischermi e in Tv. Roberto Mancini e Gianluca Vialli si abbracciano in lacrime dopo il trionfo dell'Italia ai rigori contro l'Inghilterra a Wembley. Un'esplosione di emozioni per il ct dopo tanta sofferenza e tensione vissuti fino all'ultimo.

ITALIA-INGHILTERRA 4-3 dcr (1-1 dts)

RETI: 2' Shaw (In), 22' st Bonucci (It)
RIGORI: Berardi (It) gol, Kane (In) gol, Belotti (It) parata, Maguire (In) gol,  Bonucci (it) gol, Rashford (In) palo, Bernardeschi (It) gol, Sancho (In) parato, Jorginho (It) parato, Saka (In) parato.
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson (13' sts Florenzi); Barella (9' st Cristante), Jorginho, Verratti (6' pts Locatelli); Chiesa (40' st Bernardeschi), Immobile (9' st Berardi), Insigne (1' pts Belotti). Panchina.: Sirigu, Meret, Pessina, Acerbi, Bastoni, Toloi. All.: Mancini
INGHILTERRA (3-4-2-1): Pickford; Walker (14' sts Sancho), Stones, Maguire; Trippier (25' st Saka), Philips, Rice (29' st Henderson - 14' sts Rashford), Shaw; Mount (9' pts Grealish), Sterling; Kane. Panchina: Ramsdale, Johnstone, Ming, Coady, Calvert-Lewin, James, Bellingham. All.: Southgate
Arbitro: Kuipers (Ola).
Ammoniti: Barella, Bonucci, Insigne, Chiellini, Jorginho (It); Maguire (In).

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🛵🏍 con Assicurazioni Lilla
Tennis: Un italiano nella grande finale a Wimbledon