BASKET

Basket: Brindisi, sfogo Vitucci ‘Finale amaro, i tifosi devono stare al loro posto’

Il coach della Happy Casa: ‘Tutto ciò che è successo mi rammarica, specie dopo il bellissimo ricordo tributato a Kobe Bryant’

29.01.2020 12:28


Il commento di coach Frank Vitucci al termine della sconfitta rimediata in Ungheria nel penultimo turno di Basketball Champions League. Le dichiarazioni dell’allenatore biancoazzurro: “Innanzitutto desidero fare i complimenti al Falco per la vittoria e la buona partita disputata. Purtroppo mi spiace molto sottolineare il finale di gara concitato, i tifosi devono stare al loro posto e seduti, non vicino la nostra panchina. A maggior ragione mi rammarica ciò dopo il bellissimo ricordo tributato a Kobe Bryant, con t-shirt celebrativa e i secondi lasciati scorrere in suo onore. Tornando al basket giocato, il primo tempo l’abbiamo interpretato molto bene con grande energia. Nei secondi venti minuti si è fatta sentire la fatica di un doppio impegno così ravvicinato dopo la dura partita di domenica a Brescia. Dispiace per il risultato finale e la possibilità di non accedere al secondo turno ma andiamo avanti guardando con fiducia ai prossimi impegni“.

Basket: In Ungheria gesto razzista verso i giocatori dell'Happy Casa Brindisi
[Video] Taranto: Sbarcata la Ocean Viking con 407 migranti a bordo