Turismo: Turco, ‘Identità culturale punto focale delle smart city’

Politica
30.04.2022 23:05

Il Senatore Mario Turco, Vicepresidente del MoVimento 5 Stelle, in qualità di componente del Comitato Scientifico, ha partecipato alla seconda giornata del “Forum Turismo”, organizzato da Manageritalia Puglia, Calabria e Basilicata e svoltosi presso il DJSGE dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro” a Taranto.

«Nel mio intervento alla tavola rotonda per la proposta di un Manifesto per la costituzione di una rete finalizzata a un progetto di destinazione turistica “smart”, ho evidenziato come sia necessario rimodulare l’offerta turistica. Un turismo smart che sia al passo con i tempi, innovativo, che si avvalga della tecnologia, che sia sostenibile anche dal punto di vista dell’inclusione sociale attraverso la partecipazione del territorio all’offerta turistica, in modo da facilitare una maggiore integrazione. Un turismo aperto alla digitalizzazione e che venga caratterizzato dalle competenze professionali, nonché da una cultura diffusa. Oggi il turista non può essere visto solo come un semplice “consumatore”, ma è divenuto anche un valutatore di luoghi, e come tale va coinvolto dal punto di vista emozionale, con una serie di iniziative che partono sin dal momento in cui decide di visitare una località turistica». Lo afferma il Sen. Turco a seguito del “Forum Turismo”, e prosegue:

«Prima di tutto ciò, la vocazione turistica di un territorio deve coniugarsi a una precisa identità culturale. Il brand identitario è diventato fondamentale per essere riconoscibili nel mercato del turismo. La sua connotazione, nei prossimi anni, subirà un forte cambiamento non solo dal punto di vista dell’offerta ma anche della domanda, che sarà sempre più bisognosa di ricevere informazioni e di sentirsi parte integrante di una specifica identità territoriale. Per questo sarà importante rafforzare la filiera informativa digitale (web, app, social), inserendola in un collaudato sistema integrato di offerte di servizi primari e accessori, in modo da diventare, così, sempre più strategica per la riconoscibilità di una località turistica e per la sua stessa attrattività”.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Infortuni in ex Ilva: Associazione Genitori tarantini risponde ad Acciaierie d’Italia