Serie C

Serie C: Catanzaro, Logiudice ‘Congelare le retrocessioni non ha senso’

Il diesse dei calabresi: ‘Se ci sono promozioni, devono esserci anche le retrocessioni, altrimenti si blocca tutto annullando i verdetti’

07.05.2020 22:13


Il direttore sportivo del Catanzaro, Pasquale Logiudice, commenta a caldo ai microfoni di TuttoC.com le decisioni dell'Assemblea di Lega Pro che si è svolta questo pomeriggio: "La sospensione del campionato credo sia la cosa più normale, visto il momento. Ci sono perplessità per quanto riguarda la ripresa in Serie A e B, figuriamoci in Serie C. Senza dubbio andava presa una decisione per quanto riguarda la quarta promozione, credo però che il problema principale riguardi la continuazione in ottica futura, non tanto la ripresa di questa stagione". L'Assemblea ha deliberato di congelare le retrocessioni: "Mi sembra un controsenso. Si sta cristallizzando la classifica attuale e di conseguenza, se valgono le promozioni, devono necessariamente valere anche le retrocessioni, altrimenti si deve bloccare tutto e annullare i verdetti". L'intenzione è anche di bloccare i ripescaggi dalla Serie D. "Qualsiasi decisione scontenterà inevitabilmente qualcuno. La scelta di bloccare i ripescaggi mi sembra inevitabile, se si decide di congelare le retrocessioni, altrimenti rischiamo di avere gironi da cento squadre. Da anni si parla di un numero eccessivo di club tra i professionisti e poi permettiamo di allargare i gironi?"

Foggia: Ninni Corda a TuttoC, ‘Blocco ripescaggi è una presa in giro’
Serie C: Quarta promossa, la rabbia del Bari ‘Criterio inaccettabile’