CRONACA

Taranto: Autorità portuale, Sergio Prete confermato per secondo mandato

Confcommercio Taranto: ‘Darà continuità a governance del Porto’

14.01.2021 16:40

Sergio Prete
Sergio Prete confermato per il secondo mandato quadriennale alla guida dell’Autorità di sistema portuale del Mar Jonio, porto di Taranto. La conferma di Prete all’Asp Taranto da parte della ministra delle Infrastratture e trasporti, Paola De Micheli, è particolarmente significativa  poiché coincide con la ripresa dell’attività del porto (in concessione al gruppo Yilport) dopo 5 anni di fermo; nel 2021, secondo le previsioni, dovrebbe finalmente riprendere il traffico container. Archiviato un 2020 disastroso per Taranto, come per tutta la portualità italiana, si auspica nella ripresa dei traffici marittimi e nella prosecuzione dell’attività di ammodernamento infrastrutturale del porto di Taranto. Nell’ultimo decennio il porto di Taranto ha intrapreso un percorso di diversificazione dei traffici marittimi, molto importante in considerazione di uno sviluppo alternativo dell’economia del territorio alla monocultura industriale e di un rilancio dello scalo tarantino in più direzioni. La riconferma di Prete darà continuità al percorso di diversificazione avviato. Al presidente Prete giungano gli auguri di buon lavoro  del Consiglio di Confcommercio Taranto e del presidente, Leonardo Giangrande. (Comunicato stampa)

Rizzetta: ‘Avessimo preso Bari, Foggia o Taranto, non tutti i tifosi con noi’
Grottaglie: Insospettabile bracciante agricolo sorpreso in casa con droga