Giovanili

Massafra: Juniores, Lapenna ‘Cristofaro è un maestro per me’

Comunicato stampa
24.04.2020 21:55


Centrocampista classe 2002, nella stagione anticipatamente terminata ha dato una grossa mano alla Juniores del Massafra del tecnico Francesco Cristofaro. Si tratta di Francesco Lapenna, che prova a immaginare il suo futuro: "Vivo questo periodo come tutti gli sportivi, allenandomi, anche se non come vorrei: è una sofferenza. Il calcio ci manca, e tanto: personalmente non gioco da febbraio a causa di una lombalgia. Speriamo di tornare subito sul rettangolo verde".

RIPRESA: "A settembre sarà più dura perchè non avremo minuti nelle game. Riprendere gli allenamenti con qualche limitazione sarà un'esperienza nuova per tutti: non siamo abituati a certe situazioni. Siamo stati colti di sorpresa".

BILANCI: "Per come avevamo preparato la stagione, avremmo potuto essere più in alto in classifica. I calciatori validi c'erano, lo staff era preparato e il tecnico Cristofaro, bravissimo, ci seguiva scrupolosamente".

CRISTOFARO: "Per me è un maestro. All'inizio non ero abituato alle sue idee di gioco e ho dovuto conquistare il posto. È andata benissimo".

OBIETTIVI: "Mi piacerebbe esordire con la prima squadra del Massafra. Per farlo lavorerò tanto restando con i piedi per terra".

LAPENNA: "Ho segnato tre gol e mi trovo bene a giocare a centrocampo. Sono più un giocatore tecnico che di corsa e resistenza".

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Coronavirus: Col Cura Italia, accesso diretto a fondo garanzia per imprese agricole