Taranto: Pagelle, Ciezcowski è prodigioso

Marsili ancora non al top, Alfageme ispirato

TARANTO
Lorenzo Ruggieri
02.05.2021 17:28

TARANTO

Ciezkowski-8 Se il Taranto torna da Andria con un punto lo deve soprattutto a lui. Decisivo in almeno quattro interventi, incolpevole sul gol di Prinari.

Boccia-6 Gara senza infamia né lode. Attento in fase difensiva, con diagonali precise ed efficaci.

G.Rizzo-6.5 Imbattibile nel gioco aereo, contrasta con decisione ogni sortita dei padroni di casa.

Guastamacchia-5.5 Buona gara fino al 71', quando Prinari lo anticipa troppo facilmente in occasione della rete del pari.

Ferrara-6 Non soffre particolarmente gli affondi di Avvantaggiato, garantisce anche una discreta spinta offensiva.

Mastromonaco-6 Uno dei più attivi tra i rossoblù, crea molte difficoltà alla retroguardia locale. Espulsione tanto ingenua quanto evitabile.

Marsili-5.5 Non ancora al top della condizione, fatica a tenere il passo dei diretti marcatori. Non riesce a contrastare il cross di Manzo deviato in rete da Prinari.

Tissone-6.5 Alterna perfettamente tenacia e qualità. La sua verticalizzazione di 30 metri per il gol di Alfageme è da far rivedere nelle scuole calcio.

Corvino-5 Fuori dai ranghi del gioco rossoblù, non riesce ad entrare mai nel vivo del match

(Dal 63' Guaita-5.5 La miglior condizione appare ancora lontana, al 95' non vede Rizzo tutto solo sulla fascia opposta.)

Dìaz-6.5 Dialoga bene con i compagni, lavorando tanto di sponda. Più dinamico rispetto alle ultime gare.

(Dal 58' N.Rizzo-6 Entra in una fase delicata del match, quando il Taranto smette di giocare. Rimane isolato e poco servito quando schierato da unica punta.)

Alfageme-7 Il più ispirato degli uomini di Laterza. Ha il merito di sbloccare il risultato con un bellissimo movimento in profondità. Può essere l'arma in più in vista del rush finale.

(Dal 56' Corado-5.5 Pochi minuti per l'argentino al rientro dall'infortunio.

Dall'83' Matute-s.v.)

All.Laterza-5 Il pari di oggi lascia non poche perplessità. Una su tutte: la condizione fisica dei suoi. I suoi faticano nella ripresa, lasciando ampio spazio alla squadra di Panarelli.

FIDELIS ANDRIA

Petrarca-6

Lacassia-6

(Dal 79' Pelliccia-6)

Fontana-5.5

Venturini-6

Avvantaggiato-6

(Dal 60' Dipinto-6)

Manzo-7

(Dal 77' Monaco-6.5)

Bolognese-6.5

Benvenga-6

Cerone-6

(Dall'80' Scaringella-s.v.)

Acosta-5.5

Prinari-7

(Dal 74' Carullo-6)

All.Panarelli-7.5

Commenti

Taranto: Alfageme segna, Ciezkowski blinda il pareggio
Taranto: Silenzio stampa per ‘mancanza di ospitalità’