Serie D

Brindisi: Olivieri, 'Il Grumentum ha elementi esperti e importanti'

Alessio Petralla
28.09.2019 13:23

Il Brindisi è atteso da un'altra gara casalinga, quella con il Grumentum che il tecnico Massimiliamo Olivieri presenta così: "Ho delle soluzioni in più visto che il 2001 Maglie e l'attaccante Granado da giovedì sono rientrati in gruppo. Anticipo già che al posto di Corbier giocherà Boccadamo che è un '99 che sta dimostrando di saper aspettare e che ha la stima mia e di tutto il gruppo. Zappacosta sta recuperando, ma penso che gli servirà un'altra settimana. Vediamo cosa uscirà dagli esami".

MONTALDI: "Non lo scopro certo io e non ha bisogno di presentazioni. Non guardo la carta d'identità ma ciò che fa: in allenamento trascina i compagni. Non dimostra gli anni che ha. Il gol di domenica, per lui, è stato importante: da a tutti maggiore fiducia".

PRIMO POSTO: "Non guardiamo la classifica: pensiamo solo alla salvezza e a lavorare per conquistare altri tre punti. La squadra se si trova nella giusta condizione mentale può fare bene. Il ko di Casarano ci ha insegnato tanto".

IL GRUMENTUM: "E' una gara difficile e ricca di insidie visto che i lucani, fuori casa, non hanno mai sfigurato: vedi ad esempio la gara di Nocera. Finamore dispone di elementi importanti e d'esperienza come De Gol, Carrieri e Potenza. Insomma, individualità imporntati: la loro classifica non rispecchia la realtà. Dobbiamo affrontarli con il giusto rispetto e mentalità senò diventa difficile"

LA TIFOSERIA: "Rispetto la volontà e le decisioni della curva che vuol difendersi dalle sentenze verso alcuni di loro. Domenica ho dedicato loro la vittoria: la loro mancanza si è sentita. Vorrei che entrassero a sostenerci e dimostrare che non sono come vengono dipinti. Ci mancano perchè ci danno qualcosa in più".

LA SETTIMANA: "Le sensazioni sono migliori con i ragazzi che si sono allenati bene. Mi sono soffermato abbondantemente su situazioni tecniche: era doveroso capire alcuni meccanismi. Ho percezioni positive".

Si ringraziano:

Futsal A2/F: Woman Grottaglie, De Leonardis 'Devo tanto allo Statte’
Il Taranto in esclusiva su Studio100