Serie D

Brindisi: Olivieri, 'Con la Fidelis Andria dovremo avere fame...'

Alessio Petralla
05.10.2019 13:03

Una gara bella ed affascinante quella tra Fidelis Andria e la capolista Brindisi che il tecnico degli adriatici, Massimiliano Olivieri presenta così: "Formazione? A parte Escu avrò tutti a disposizione. Ho recuperato anche Zappacosta. Cinque under? E' una cosa ipotizzabile".

LA FIDELIS ANDRIA: "E' forte e vanta un organico importante. E' incappatta in qualche risultato negativo che nasconde il proprio reale valore. I baresi sono allenati da Favarin tecnico importante che ha già vinto li: i calciatori biancoazzurri rispecchiano il suo carattere. Andremo li per limitarli".

ERRORI: "In settimana rivediamo sempre gli errori commessi e lavoriamo per ridurli al massimo. Farli sparire sarebbe un grosso passo avanti. Abbiamo avuto qualche problema sugli esterni ma ci siamo allenati per questo. Cercheremo di non prendere palle alte alle spalle della difesa: è una questione di lettura".

LA GARA: "Se domenica vogliamo fare bene dovremo arrivare alla gara con un atteggiamento di fame: senò avremo problemi. Non dobbiamo guardare la classifica e neanche i titoli di giornale. Siamo chiamati a restare concentrati perchè inizia una nuova partita: voglio una squadra attenta e che abbia voglia di mangiare. Non bisogna essere sazi".

CAMPO NEUTRO: "C'è il vantaggio di giocare su un campo idoneo e sintetico. Il "Degli Ulivi" sarebbe stato dannoso per noi e per loro visto che si sfidano due compagini tecniche. Arriveranno centocinquanta difosi che faranno sentire la loro voce: sarà uno stimolo in più. Suderemo la maglia fino alla fine".

Si ringraziano:

[Video] Cerignola: Potenza mette in guardia i suoi, ‘La classifica del Nardò è bugiarda’
Serie D/H: Mercato, colpo importante per l'attacco del Gladiator