Serie C/C: Giudice, Campobasso a Taranto senza Bontà ed ex Menna

Serie C
01.02.2022 01:33

CALCIATORI - 1 GIORNATA: BONTÀ e MENNA (CAMPOBASSO), FRATTALI e RICCI (BARI), BONAVOLONTÀ (FIDELIS ANDRIA), CARGNELUTTI e GIGLI (POTENZA), ESEMPIO (TURRIS).
ALLENATORI - 2 GIORNATE: PIERO BRAGLIA (AVELLINO) per avere, al 37°minuto del secondo tempo, tenuto un comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro, in quanto alla notifica del provvedimento di ammonizione, continuava a protestare e gli rivolgeva una frase irrispettosa. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma 1, lett. a), C.G.S., valutate le modalità complessive della condotta. 1 GIORNATA: GENNARO DI MAIO (FIDELIS ANDRIA) per avere fatto accesso all'interno degli spogliatoi durante l'intervallo della gara, nonostante fosse squalificato, in violazione dell’art. 21, comma 9, CGS. (sanzione da scontarsi nella prima gara utile dopo il termine della squalifica in corso, r.c.c.). LUIGI MONDILLA + 500 euro (PAGANESE) per avere, al 46°minuto del secondo tempo, tenuto una condotta ingiuriosa ed irriguardosa nei confronti dell’arbitro in quanto si alzava dalla panchina e protestava nei confronti di una sua decisione, pronunciando al suo indirizzo una frase offensiva ed irrispettosa. Misura della sanzione in applicazione degli artt. 13, comma 2, e 36, comma1, lett. a), C.G.S, valutate le modalità complessive della condotta (panchina aggiuntiva).

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Serie C/C: Gli arbitri designati per la 21a Giornata