Volley C/M: Vibrotek, ingaggiato palleggiatore Alessandro Argentino

VOLLEY
16.02.2022 16:20

La Vibrotek Volley del Presidente Antonio Di Giuseppe è lieta di ufficializzare l’arrivo, dalla Volley Club Grottaglie, del palleggiatore classe 1989, Alessandro Argentino. Ecco le prime dichiarazioni di Argentino: “E’ nato tutto grazie a coach Caputo che mi ha cresciuto pallavolisticamente. Avevo bisogno di trovare nuovi stimoli e ho accettato il progetto della Vibrotek per cercare di dare una mano ai più giovani sia dentro che fuori dal campo. Ovviamente se sarò chiamato in causa darò tutto anche sul parquet”. IL CAMMINO: “Fino ad ora i miei compagni hanno perso solo una partita avendo poi avuto modo di rimediare ad ogni errore. Ci sono margini di crescita nonostante il Covid, in queste ultime settimane, non abbia aiutato. Possiamo dire la nostra…”. IL CAMPIONATO: “Ho visto in video qualche altra squadra: molte sono ben organizzate con la capolista Mesagne che ha sei punti in più di noi ma con cui dobbiamo scendere in campo due volte. I brindisini hanno battuto la Frascolla per 3-1 ma non senza soffrire. Perciò, mai dire mai. Ogni squadra, in questo girone, può mettere in difficoltà”. ARGENTINO: “Sono un palleggiatore classe 1989. Negli ultimi sei anni ho giocato a Grottaglie nella Volley Club. Prima di approdare in biancoazzurro vi avevo già giocato un anno per poi passare al San Giorgio sotto la guida di coach Caputo”. L’APPROCCIO: “Qui mi sono trovato da subito bene con il Presidente Di Giuseppe che mi ha voluto. Sono tanti i fattori che mi hanno spinto ad accettare. Inoltre ho incontrato ragazzi stupendi che mi hanno accolto a braccia aperte”. LA NEW MATER CASTELLANA: “Domenica prossima siamo attesi da una gara complicata al cospetto di un avversario di buon livello. Siamo in crescita e l’aiuto del pubblico potrebbe spingerci verso la vittoria”. (UFFICIO STAMPA VIBROTEK VOLLEY – ALESSIO PETRALLA)

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Diavoli Rossi: Il punto del direttore generale Goffredo Trombetta