Foggia: Zeman, ‘La partita è stata decisa dal terreno di gioco’

L'allenatore dei Satanelli: ‘Siamo andati in difficoltà sui lanci del Taranto’

05.03.2022 21:02

(Di Lorenzo Ruggieri) ”Non ci siamo espressi bene anche per colpa del terreno di gioco. Giocare su questo campo è difficile, si sbagliano palle facili e si commettono errori come quello decisivo sul gol.

Il Taranto ci ha messi in difficoltà con i lanci lunghi, noi non sappiamo giocare così perchè ci manca un attaccante come Saraniti.

Credo, però, che la partita sia stata indirizzata più dal terreno di gioco che dalle due squadre. Mi aspettavo un Taranto con questo atteggiamento, non vincevano da 6 gare ed ero sicuro che volessero rifarsi davanti al proprio pubblico.

La squadra di Laterza non è una sorpresa, sta facendo un buon campionato come dimostra la vittoria contro la Turris.

Dalmasso ha disputato una buona gara ma nel calcio contano i gol e quello del Taranto è dovuto ad un suo errore. Abbiamo attaccato fino all'ultimo, rischiando anche qualche contropiede ma lo abbiamo fatto male”.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto-Foggia 1-1: Il servizio di Gianni Sebastio