Puteolana: Onestà Ciaramella, ‘Pareggio sarebbe stato più giusto’

Ds Mennitto: ‘Chi non crede nella salvezza si faccia da parte’

Serie D
07.04.2021 20:41

La Puteolana batte in rimonta il Gravina (2-1) grazie alla doppietta di Celineto. "Spesso e volentieri ci hanno dato per spacciati nonostante manchino tante partite al termine - rimarca il direttore sportivo dei campani Mennitto -. Sono convinto delle potenzialità del gruppo, sia dal punto di vista tecnico che umano. Battendo il Gravina abbiamo dimostrato di avere personalità, Dopo essere andati sotto in avvio di ripresa, ci siamo rimboccati le maniche per ribaltare la contesa. I ragazzi hanno avuto capacità, bravura e forza per vincere la partita. Crediamo nella salvezza, chi non ci crede alzi la mano adesso e si faccia da parte. Ora dobbiamo andare alla ricerca della famosa continuità che fino a oggi non c‘è stata. Il calendario domenica ci dà l'opportunità di affrontare una nuova gara casalinga per capitalizzare ancor di più quanto di buono fatto con il Gravina“. ”Era importante vincere uno scontro diretto fondamentale - spiega il tecnico Ciaramella -. Abbiamo vinto col cuore: nel momento più difficile c'è stato il pareggio di Celiento che ha dato una scossa a tutta la squadra. Nella giornata più sofferta abbiamo conquistato i tre punti quando magari sarebbe stato più giusto il pareggio, mentre settimana scorsa con l'Andria avremmo meritato la vittoria". (Comunicato stampa)

Commenti

Puteolana-Gravina 2-1: Campani ribaltano il match in 4 minuti - Video
EccPuglia: Doppio colpo argentino per il Ginosa