CRONACA

Coronavirus: Gal Terre del Primitivo, proroga bando e novità uffici

Comunicato stampa
17.03.2020 17:19

Prorogato il bando intervento B 4.4 'La valorizzazione in campagna delle tradizioni e delle produzioni tipiche'. I termini per la presentazione delle domande slittano al 22 maggio sul portale Sian e al 29 dello stesso mese per la documentazione cartacea. La decisione del Consiglio di amministrazione del Gal Terre del Primitivo si è resa necessaria per l'emergenza coronavirus. La situazione attuale, infatti, non permette di assicurare la tempistica e il normale svolgimento delle procedure. Slittano dunque i tempi per la candidatura al finanziamento, finalizzato al recupero del patrimonio architettonico rurale del territorio. Trulli, casodde, frantoi, pajare, frantoi ipogei e granai: questi alcuni dei luoghi che, con questo bando, sarà possibile tutelare e valorizzare. Inoltre, alla luce delle disposizioni governative che hanno previsto numerose limitazioni per fronteggiare la pandemia, i nostri uffici continueranno ad essere operativi, ma chiusi al pubblico. Pertanto, il Gal resta a disposizione e può essere contattato attraverso i canali social, ma anche via mail e telefonicamente (contatti: [email protected], 099.9737871). 

Coronavirus: Battista, ‘L’emergenza ferma l’Italia, ma non Taranto’
Coronavirus: Accordo Lega Pro-Aic, stop di tutte le attività fino al 3 aprile