TARANTO

Taranto: De Santis furioso, ‘Adesso basta con gli insulti’

26.01.2020 16:43


"Vincere non basta visto che veniamo vessati di insulti - il diesse Vincenzo De Santis si sfoga al microfono di Studio 100 -. Ora abbiamo superato il limite: non permetto a nessuno di chiamarmi mafioso e se qualcuno è abituato a fare il furbetto, passerà dalle forche. Adesso basta, non possiamo più nemmeno parlare, quando anche noi abbiamo il diritto di farlo. Ringrazio la gente che ha applaudito un squadra che ha fatto quello che poteva. Accetto le critiche, ma non le cattiverie. Abbiamo fatto delle scelte, giuste, e ribadisco, giuste. E chiariremo tutto a breve nel corso di una conferenza stampa che dovremmo tenere martedi, cosi capirete tante cose. Poi ognuno si assumerà le proprie responsabilità'

[Video] Grumentum: Petraglia, ‘Non siamo scesi in campo’
Il calcio in una foto