Taranto: Laterza avvisa il Latina, ‘Possiamo ancora migliorare’

Il tecnico sul mercato: ‘Non ci penso, sono contento così’

29.01.2022 12:45

(Di Lorenzo Ruggieri) Paganese: “Domenica scorsa abbiamo disputato una buona gara: esclusi i primi minuti, meritavamo ampiamente la vittoria. Nel calcio non esiste la sfortuna, abbiamo commesso due errori di fila sul gol concesso agli avversari. Anche in settimana ho visto i ragazzi arrabbiati per i due punti persi e spero che la rabbia ci serva per approcciare al meglio la gara di domani“. Latina: “Affronteremo una squadra in salute, mentalmente alle stelle dopo la vittoria con il Foggia. Ha un allenatore che fa giocare bene la squadra e diversi uomini importanti. Non sarà facile, il Latina porta diversi uomini in avanti, ma concede nelle ripartenze. Dovremo metterci qualcosa in più dal punto di vista dell'attenzione, nel girone di ritorno il grado di concentrazione deve aumentare. Anche noi siamo in un buon momento e non vogliamo fermarci“. Turi: “Nicola si allena con noi già da una settimana, è un terzino destro in grado di fare il quinto in una difesa a 5. In questo momento rappresenta un uomo in più che ci consentirà di ragionare anche in merito al ruolo di Versienti. Ora deve entrare nei meccanismi tattici ed inserirsi bene nel gruppo“. Salvezza: “Il rischio di rilassarsi c’è, ma non dobbiamo pensare a ciò che abbiamo fatto e, soprattutto, non dobbiamo accontentarci. Ora dipende solo da noi e da ciò che vogliamo essere. Dovremo ragionare partita dopo partita e solo alla fine potremmo fare calcoli. Non concedo sconti a nessuno, dobbiamo sudare tutti la maglia e abbiamo dimostrato di saperlo fare. Possiamo e dobbiamo migliorare ancora, cercando di cogliere il massimo da ogni gara. Tutto ciò possiamo farlo solo lavorando al massimo”. Infermeria: “Abbiamo recuperato tutti ma perdiamo Ghisleni per infortunio. Con la Paganese aveva dimostrato di essere in salute e di poterci dare una grossa mano. Con la rosa al completo possiamo dare più qualità allo sviluppo del gioco e alla manovra. La squadra sta bene, ho la possibilità di ruotare gli interpreti e dobbiamo essere bravi nel gestire le risorse“. Mercato: “Non voglio parlare del mercato, ma solo della gara di domani. Lunedì sarà l'ultimo giorno utile per i trasferimenti e se dovessero esserci occasioni le sfrutteremo. Il direttore Montervino sa cosa serve a questa squadra ma sono contento dei ragazzi a mia disposizione”.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Brindisi: Di Costanzo, ‘Adesso contano solo i punti’