Monticciolo contro Danucci, Nardò chiama la Procura Federale

Il club neretino: ‘Offese gratuite e lesive’

Serie D
Michele Mele
03.05.2021 01:37

"All'andata il loro pseudo allenatore aveva detto che non avevamo mai tirato in porta, voglio vedere cosa riesce a dire oggi che ha pareggiato senza mai tirare davvero". Cosi l'allenatore dell'Altamura Alessandro Monticciolo dopo il pareggio col Nardò. Parole durissime contro il collega Ciro Danucci, tanto che il Nardò ha annunciato azioni legali attraverso un comunicato stampa: “L'A.C. Nardò comunica che non pubblicherà questa videointervista al sig. Monticciolo perché ha contenuti offensivi ed altamente lesivi della dignità di Mr. Ciro Danucci e, dunque, quale suo tesserato, della società A.C. Nardò. La gravità della condotta gratuita tenuta dal Sig. Monticciolo é tanto più evidente perché proviene da un altro tesserato. La società si riserva, nelle prossime ore, la possibilità di informare gli organi federali di quanto dichiarato dal trainer murgiano“.

Commenti

Lavello: Zeman, ‘Abbiamo sbagliato tanti gol’ - Video
Cerignola: Pazienza, ‘Ragazzi straordinari, partita perfetta’ - Video