Cultura, musica e spettacolo

Coronavirus: Nuove donazioni all’ASL Taranto

Comunicato stampa
12.05.2020 16:08


Nei giorni scorsi un gruppo costituito da Giovanni Napoli, produttore di olio nel frantoio operaio di famiglia “Fratelli Napoli” di Bitonto, Anna Moschetti, referente per Eumakers, azienda che produce filamenti per stampanti 3D, e Vito Carrara, Co-Founder di Solid Frame, ha donato all’ASL Taranto 105 scudi facciali realizzati personalmente (e in parte autonomamente progettati) attraverso stampanti 3D, per le esigenze del personale del reparto di Rianimazione dell’Hub Covid “Moscati”. Il gruppo è composto da tre appassionati di prototipazione e stampa 3D, che hanno deciso di unire le forze per dare un contributo nel quadro dell’emergenza Covid, sostenendo il personale sanitario degli ospedali pugliesi impegnato nella difficile lotta al Coronavirus. Il direttore del reparto di Rianimazione ha ringraziato il gruppo dei tre produttori di scudi facciali, sottolineando come quanto sia importante e nobile, soprattutto in frangenti come quello che stiamo vivendo, fare la propria parte mettendo a frutto le proprie passioni e le proprie capacità a beneficio della collettività.

Coronavirus: Un solo contagio nella provincia di Taranto
Coronavirus: Provincia di Taranto, donazione di mascherine dalla Cina