Basket B/M, CJ Taranto: Biagio Sergio 'Determinante il tifo, lo sport è magia'

BASKET
07.03.2022 23:02

(Di Ilaria Petruzzi) È l'autore del canestro che ha siglato la vittoria del CJ Taranto su Forio a commentare la gara della sua compagine. Casacca numero 32 e una spiccata attitudine a parlare davanti ai microfoni. Immancabilmente Biagio Sergio. 17 punti a referto e una buona prova gli consentono di rispondere con il sorriso alle domande di rito in sala stampa. “Ci stiamo riprendendo quello che all'inizio non abbiamo avuto. La fortuna è una variabile, ma se lavori sodo è più facile che ti aiuti”. Una partita sempre in equilibrio che sarebbe potuta degenerare dopo l'espulsione di Ponziani, ma il CJ non molla mai… “La perdita di Ponziani per cinque falli è stata un duro colpo. Ci siamo guardati e abbiamo capito ciò che avremmo dovuto fare. Ci è andata bene così. Ognuno ha fatto il suo meglio e così abbiamo realizzato qualcosa di veramente importante. Questo è uno di quei risultati che fanno classifica”. Riscatto era la parola d'ordine…“Ruvo è venuta con una grande preparazione della gara e ci ha messi molto in difficoltà. In pochi minuti hanno realizzato delle percentuali al tiro incredibili e ovviamente questo ha impattato sul morale della gara. Era importante scrollarsi di dosso le batoste rimediate nel secondo quarto e recuperare il nostro solito gioco”. Tifosi rossoblu festanti incitavano i propri beniamini nel finale di gara…“Fa piacere che la città si avvicini così tanto alla pallacanestro. Il tifo è un fattore determinante nello sport, ti trasmette emozioni. Le urla e gli applausi ti incitano. Lo sport è magia”. Sull'ultima giocata determinante…“Siamo stati bravi a trovare una situazione di mismatch sotto canestro dove io avrei potuto attaccare un giocatore fisicamente più esile. Abbiamo fatto due punti facili che ci hanno regalato una vittoria. Il merito non è solo mio, ma di tutti”.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Basket A/M: Happy Casa Brindisi, Brescia passa al PalaPentassuglia