Taranto: Direttore sportivo, Sapio in pole

Nel ventaglio di nomi anche Pagni, Dionisio, Di Toro e Fracchiolla

Piergiuseppe Sapio con Filippo Inzaghi
TARANTO
26.04.2022 13:01

Il ciclo legato a Francesco Montervino si è chiuso, anche in maniera piuttosto burrascosa. Il direttore sportivo tarantino è stato messo alla porta dopo una promozione e una salvezza in Serie C, come da programmi societari. Lo strappo venutosi a creare nel ritiro di Picerno difficilmente si ricomporrà, anche perché è chiaro ormai che difficile sarebbe la convivenza con Vittorio Galigani, consulente del presidente Massimo Giove, che nei prossimi giorni potrebbe essere investito ufficialmente nel ruolo di direttore generale.

Intanto è scattato il toto-diesse. Trovano conferme le voci legate a Piergiuseppe Sapio, responsabile del settore giovanile rossoblu, che proprio qualche giorno fa ha ottenuto il diploma da direttore sportivo. Secondo indiscrezioni, Sapio dovrebbe incontrare lo stesso Giove nelle prossime ore per capire se questo matrimonio si può sancire. L’idea di affiancare Danilo Pagni a Sapio non entusiasmerebbe proprio il presidente Giove, che non avrebbe digerito del tutto l’improvviso dietrofront di due anni fa quando ormai l’accordo era stato sancito e doveva solo essere sottoscritto. Comunque, è un’ipotesi da non escludere a priori.

Se Sapio è lèggermente in pole, il ventaglio di nomi comprende anche Nicola Dionisio (autore, con Nello Di Costanzo, del miracolo Brindisi), Elio Di Toro (fresco di promozione in Serie C col Cerignola, intenzionato a confermarlo) e Domenico Fracchiolla (ora al Lecco).

Una volta scelto il direttore sportivo, si scioglierà anche il nodo allenatore: Laterza ha ancora un anno di contratto, ma questo non esclude un divorzio anticipato.

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Taranto: Allenamento congiunto con il Manduria