Tokyo 2020: Puglia con 14 atleti, Taranto provincia più numerosa

Da sinistra: Mauro De Filippis, Antonella Palmisano, Benedetta Pilato e Silvia Semeraro
ALTRI SPORT
05.07.2021 00:10

Sono 14 gli atleti pugliesi che parteciperanno alle Olimpiadi di Tokyo. La provincia di Taranto è la più numerosa: 4 atleti contro i 2 a testa della altre 5 province. Ecco i 4 moschettieri tarantini, in rigoroso ordine alfabetico: Mauro De Filippis è nato a Taranto nell'agosto 1980, è un agente del G.S. Fiamme Oro della Polizia di Stato. Ha iniziato nel 1996, è un trappista e il suo palmarès conta un notevole medagliere internazionale. Antonella Palmisano è nata a Mottola nel 1991, ha vinto 19 titoli italiani di cui 6 assoluti e 13 giovanili (titolata in tutte le categorie); detiene 3 record italiani giovanili (2 juniores ed 1 allieve). Due le medaglie vinte agli Europei under 23, con l'argento nel 2011 a Ostrava (Repubblica Ceca) e il bronzo a Tampere (Finlandia) nel 2013. Vanta anche un quarto posto nella 20 km alle Olimpiadi di Rio il del 2016  e il bronzo nella 20 km di marcia ai mondiali di Londra 2017. Benedetta Pilato è nata a Taranto nel  2005, la sua specialità è la rana. Campionessa europea in carica e primatista mondiale sui 50 metri (29"30). A quattordici anni e sei mesi è stata l'atleta azzurra più giovane a debuttare in un campionato mondiale, battendo il record di Federica Pellegrini. È cresciuta nella Fimco Sport, allenata da Vito D'onghia. Silvia Semeraro è nata nel 1996 a Faggiano. Karateka, è stata campionessa continentale a Minsk 2019 e vincitrice della medaglia oro ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona 2018, nel kumite -68 chilogrammi. Grazie al secondo posto ottenuto nel torneo pre olimpico di Parigi del 2021 ha guadagnato la qualificazione per Tokyo.

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🛵🏍 con Assicurazioni Lilla
Europei, l’Italia allo scoglio Belgio: riuscirà ad arrivare fino in fondo?