Massafra: Dal 1° giugno modifiche alla circolazione stradale

Sempre dal 1° giugno torna il pagamento della sosta in città

CRONACA
31.05.2021 19:16

Da martedì 1 giugno, il territorio di Massafra sarà interessato da alcune modifiche alla consueta circolazione stradale. Infatti, proprio da martedì prossimo sarà attiva la Zona a Traffico Limitato in via La Terra (compresa tra via La Terra, via S. Fanelli, via Commenda, via Graviglione) e le aree di sosta a pagamento sia in Città, sia nella località balneare di Chiatona. La ZTL sarà così regolamentata: dalle 14,00 alle 17,00 sarà vietato il transito a tutti i veicoli, ad eccezione dei  residenti, dei mezzi di Polizia e soccorso; dalle 17,00 sarà consentito invece l’accesso, oltre ai residenti e domiciliati, anche ai veicoli RSU, alle moto e motocicli, alle auto e agli autorizzati a servizio di persone invalide. Il comandante la Polizia Locale Mirko Tagliente avverte che gli aventi diritto possono richiedere un permesso di transito. A tal proposito è possibile scaricare il previsto modulo dal sito istituzionale www.comunedimassafra.it – Polizia Locale – file scaricabili – modulo rilascio permesso ZTL - https://www.comunedimassafra.it/index.php?id=87&oggetto=101. Il sindaco Fabrizio Quarto ricorda che la ZTL in via La Terra è stata istituita per ridurre il notevole traffico nella strada, soprattutto in alcune ore del giorno, oltre che a seguito delle numerose istanze di “vivibilità” provenienti dai residenti della zona, da sempre considerata la “strada maestra”, ricca di viottoli, diramazioni e scale. Inoltre – continua il sindaco – nella nuova regolamentazione viene tenuto conto della sicurezza e del patrimonio ambientale e culturale. Sempre da martedì 1 giugno ripartirà la sosta a pagamento in Città e sarà così articolata: tutti i giorni esclusi i festivi dall’1 gennaio al 31 dicembre dalle 9,00 alle 13,00 e dalle 16,30 alle ore 21,00. Al di fuori degli orari e periodi suddetti, la sosta sarà libera senza alcun corrispettivo. Le tariffe da applicare nelle aree di sosta sono così stabilite: €. 0,60 per la sosta della prima ora; €. 1,00 per le ore successive alla prima. Il ticket va ritirato direttamente dagli installati parcometri.  Riparte la sosta a pagamento anche nella località balneare di Chiatona e sarà così articolata: tutti i giorni compresi i festivi dall’1 giugno al 30 settembre dalle 9,00 alle 24,00. Al di fuori degli orari e periodi suddetti, la sosta sarà libera senza alcun corrispettivo. Le tariffe da applicare nelle aree di sosta sono così stabilite: €. 0,60 per la sosta della prima ora; €. 1,00 per le ore successive alla prima. Prevista una tariffa unica giornaliera di €. 5,00. Il ticket va ritirato direttamente dagli installati parcometri.  (Comunicato del cittadino Mino Salvi)

Commenti

Polizza RCA auto/moto in scadenza? Scegli il meglio, scegli Magna Grecia Broker!
Le 10 città più popolate d’Italia che non hanno mai giocato in Serie A