Campionato Regionale Salto Ostacoli, oltre 300 binomi si contenderanno i titoli

Da giovedì 3 a domenica 6 giugno al Circolo Ippico ‘Il Monte’ di Copertino (Lecce)

Gianluca Caracciolo, detiene il titolo assoluto
ALTRI SPORT
02.06.2021 22:18

Da giovedì 3 e fino a domenica 6 Giugno il Circolo Ippico “Il Monte” di Copertino in provincia di Lecce ospiterà insieme al Comitato Regionale Fise Puglia e la Delegazione Basilicata il Campionato Regionale di Salto Ostacoli 2021. Oltre trecento gli iscritti tra cavalieri e amazzoni, pronti quest’anno più che mai a gareggiare per conquistare i prestigiosi titoli regionali, considerando anche i risultati che molti binomi pugliesi stanno vieppiù conquistando a livello nazionale. Sono infatti recenti gli ottimi piazzamenti e prime posizioni ottenute da junior e senior nelle categorie nazionali del prestioso concorso ippico intenanzionale di salto ostacoli di Piazza di Siena a Roma. Per le due Regioni, Puglia e Basilicata saranno assegnati, i titoli per ben 15 categorie di gara. Dal titolo di Campione Assoluto riservato al II Grado, quota 1,40 di altezza degli ostacoli, quale titolo massimo, che l’anno scorso fu vinto da Giancluca Caracciolo, accorsato istruttore tarantino oggi residente a Bari, con un doppio netto, e poi ancora con netto al barrage, in sella al belga classe 2006, Go For It 2, alle altre categorie così come previsto dai regolamenti della Federazione. A fare gli onori di casa quale show director, Pierantonio Carovini che, in quest’ultimo anno ha particolarmente curato il “make up” del suo circolo ippico, sostiuendo il fondo del campo gara con quello in sabbia silicia, molto elastico per il movimento e il benessere dei cavalli e rinnovando inoltre il parco ostacoli con interessanti elementi firmati da Simon Mihai, il costruttore del parco ostacoli delle Olimpiadi 2021. Ad accogliere i cavalieri per il Campionato, sarà inoltre, il presidente del Comitato Regionale Fise Puglia, Francesco Vergine. Ricordiamo infatti che il campionato regionale di salto ostacoli, come anche quello invernale della stessa specialità o di dressage, è tra le manifestazioni di interesse federale a cui il Comitato Regionale da il suo sostegno. La progressione tecnica dei percorsi di gara sarà a cura del lombardo Francesco Vano, presiederà la giuria Filippo Scarpetta, coaudiuvato da Paolo De Lorenzo e Antonia Di Giacomo. Voce del concorso sarà Milena Borgia La ssegreteria è affidata a Maurizio Giuseppe Iannò. Maria Angela Tundo ricoprirà il ruolo di stewart, responsabile del campo prova. I cavalli saranno affidati quale veterinario del Campionato a Maria Convertini. (CS)

Commenti

Polizza RCA auto/moto in scadenza? Scegli il meglio, scegli Magna Grecia Broker!
Motori: Casarano Rally Team, De Nuzzo debutta su sterrate del Rally Italia Sardegna