TARANTO

Punto D/H: Calabro, 'Stimo Panarelli, ma avrei dato tempo a Ragno’

L’ex Virtus Francavilla a Blunote: ‘Gigi è uno dei tecnici più promettenti, ma avrei atteso a cambiare’

Alessio Petralla
25.10.2019 13:27

A commentare questo avvio del Girone H della Serie D è il tecnico Antonio Calabro: “Il raggruppamento H si conferma difficile e complicato - spiega a Blunote -. Fa piacere che società gloriose stiano cercando di risalire visto il loro ambizioso passato, purtroppo ne vince soltanto una. Solidità societaria, idee e concentrazione faranno la differenza”.

IL TARANTO: “Mi risulta difficile capire cosa non sia andato fino ad ora. Stimo Panarelli, che è tra i tecnici più promettenti, ma avrei atteso a cambiare dando a Ragno maggiore tempo per colmare le lacune”.

IL BRINDISI: “Sta facendo bene e conferma che chi sale dall’Eccellenza riesce a dare continuità al progetto tecnico-tattico”.

CALABRO: "Sono arrivate delle chiamate che valuterò. Nel frattempo studio guardando partite di tutte le categorie perché si impara ovunque. A inizio stagione avevo una squadra, ma ho deciso di lasciarla una settimana prima dell’inizio del campionato risolvendo il contratto”.

Si ringraziano:

Brindisi: Masocco, ‘Troveremo un Bitonto galvanizzato dal primato’
Bitonto: De Santis, ‘A Brindisi ho lasciato un pezzo di cuore’