Calcio Varie

Coronavirus: Francia, Neymar e Thiago Silva ‘fuggono’ in Brasile

Nonostante gli inviti a non uscire di casa e limitare al massimo gli spostamenti: ‘Lontano da Parigi ci sentiamo più sicuri’

19.03.2020 17:58

Neymar
Nonostante gli inviti a non uscire di casa e di limitare al massimo gli spostamenti, fatti dalle autorità francesi e di Parigi per via dell'emergenza del Coronavirus, fonti vicine a Neymar confermano che il giocatore si trova in Brasile, nella località balneare di Mangaratiba dove possiede una villa. Il calciatore è arrivato in Brasile con un volo privato e, secondo la stessa fonte sarebbe stato autorizzato dal Psg. Tra qualche giorno avrebbe intenzione di spostarsi sulla costa paulista, a Guarujà, dove possiede un'altra abitazione. Questo nonostante anche in Brasile comincino ad essere prese misure per limitare gli spostamenti delle persone. E' tornato in Brasile, con moglie, figli ed altri familiari, anche Thiago Silva, anche lui del Psg e tornato in patria con un altro volo privato. "Stiamo tutti bene, ma preferiamo stare qui perchè in Francia la situazione stava diventando molto difficile -ha fatto sapere Isabele, moglie dell'ex milanista -. A Parigi i negozi sono stati svuotati, ho potuto fare poche compere e uscire può essere un rischio per la salute. Per fortuna siamo riusciti a trovare l'ultimo volo per tornare qui. La nostra priorità sarà sempre di proteggere la famiglia". (ANSA).

Coronavirus: Serie A, ‘Si può riprendere il 3 maggio, ma a porte chiuse’
Coronavirus: Germania, i calciatori del Borussia MG si riducono lo stipendio