CRONACA

Taranto: Polizia contro il fenomeno dell’intestazione fittizia di veicoli

Tre le persone coinvolte, un uomo che circa dieci fa era titolare di una rivendita auto ed è risultato intestatario di ben 149 veicoli, senza aver mai presentato alcuna dichiarazione dei redditi

Comunicato stampa
04.10.2019 15:38


Il personale della Polizia Stradale di Taranto, nel corso di mirate indagini sul diffuso fenomeno dell’intestazione fittizia di veicoli, ha individuato alcune persone residenti sia in provincia che nel capoluogo jonico, titolari di patente di guida con intestati oltre 100 veicoli.

Attraverso le comparazioni effettuate nelle banche dati in uso alle Forza di Polizia, i poliziotti hanno riscontrato le posizioni incongruenti di tre persone che, pur non avendo mai presentato dichiarazione di redditi negli ultimi anni, risultavano di fatto intestatari di un numero rilevante di autovetture.

Tre le persone coinvolte, un uomo che circa dieci fa era titolare di una rivendita auto ed è risultato intestatario di ben 149 veicoli, senza aver mai presentato alcuna dichiarazione reddituale. Non riuscendo a dare spiegazioni sulla destinazione delle autovetture, gli agenti hanno contestato violazioni amministrative per un ammontare di circa 55mila euro.

Il fenomeno dell’intestazione fittizia di autoveicoli, molto diffuso, rende sempre più difficoltoso l’individuazione di chi materialmente possiede il bene e, utilizzando tale stratagemma, beneficia in maniera fraudolenta di una sorta di immunità nell’ambito della circolazione stradale.

Foggia-Taranto: Ufficiale, trasferta vietata ai tifosi ospiti
Brindisi: La Juniores ospita il Nardò, diretta tv e streaming su Canale 85