CRONACA

Taranto: ‘Riparte’ in anticipo l’automezzo per la mobilità sociale

Comunicato stampa
30.10.2019 19:16


Rimesso a nuovo e revisionato in poco tempo, dopo essere stato fermo qualche mese, riparte l’automezzo in dotazione alla Direzione Servizi Sociali. “Abbiamo a disposizione un comodissimo automezzo attrezzato e destinato ad un uso solidale, è affidato alla Direzione Servizi Sociali, ma come da Regolamento, possiamo concederne l’utilizzo anche ad associazioni con finalità statutarie riferite all’ambito della disabilità e delle persone con problemi di deambulazione anche della fascia anziana della popolazione. Come normato - fa sapere soddisfatto l’assessore ai Servizi Sociali ed Integrazione, Gabriella Ficocelli - , ogni associazione dovrà avere il proprio accompagnatore e farsi carico della spesa del carburante. Eliminiamo così le barriere della mobilità e diamo a tutti la possibilità di muoversi per raggiungere sedi associative, sportive, ricreative e culturali, strutture sanitarie per visite mediche, luoghi di trasporto per finalità sanitarie. Devo sinceramente ringraziare il comando della polizia municipale per la collaborazione, nelle persone del Comandante Matichecchia, del Vicecomandante Maragno e del mio collega Assessore Gianni Cataldino per la disponibilità dimostrata nel far ripartire il mezzo”. Le richieste di utilizzo del mezzo di trasporto, devono essere presentate con anticipo di almeno 7 giorni esclusivamente in forma scritta alla Direzione Servizi Sociali utilizzando l’apposito modello. Ulteriori informazioni possono essere richieste alla direzione servizi sociali, area disabilità, Via Lazio 45.

Taranto: Polizia stradale, mano pesante nei confronti dei trasgressori
Taranto: Giovane pusher sorpreso a spacciare cocaina, arrestato dalla Polizia