1a Categoria

Massafra: Maggi tra coppa e campionato, ‘Siamo determinati’

Comunicato stampa
12.02.2020 13:30


Vittoria ricca di gol quella ottenuta dal Massafra domenica sera al cospetto della Don Bosco Manduria, avversario che i giallorossi sfideranno, per la quarta volta in stagione, giovedì pomeriggio in coppa Puglia (ritorno dei quarti di finale, all’andata finì 1-1). A presentare la sfida e a immergersi nel prossimo turno di campionato è il difensore, classe 1992, Michele Maggi: “Domenica scorsa avevamo tanta voglia di vincere: siamo stati sfortunati perché nei 90’ abbiamo schiacciato i manduriani nella propria metà campo. Abbiamo subito tre gol in contropiede: loro sono stati fortunati e cinici, mentre noi abbiamo dominato nel possesso palla. Vittoria meritata e cercata, ci serviva per riprendere il cammino".

LA SETTIMANA: “Siamo estremamente concentrati, si scherza poco e si lavora tanto. Giovedì si torna in campo per il ritorno di coppa, non sarà facile portare la qualificazione a casa visto che tutte le compagini che affrontiamo raddoppiano le forze. Io non ci sarò per squalifica: sono molto dispiaciuto, avrei voluto dare il mio supporto. Ci teniamo a passare il turno”.

DON BOSCO MANDURIA: “Squadra che può sorprenderti in qualsiasi momento, come è successo sia in campionato che all’andata in Coppa quando trovarono un gol su punizione senza attaccare. Avranno voglia di riscattare il ko di domenica. Vincerà chi avrà più determinazione, ma noi meritiamo di andare avanti in coppa così come lo merita la società che sta facendo tanti sacrifici”.

L’ATLETICO MARTINA "All'andata vincemmo 6-0 e fummo bravi a concretizzare parecchie occasioni troncando subito le gambe all’avversario. Dovremmo giocare al “Tursi”, su un campo in erba che per noi può rappresentare un vantaggio. Ce la metteremo tutta perché vogliamo proseguire il filotto di vittorie. Sappiamo che ci aspetteranno e che sarà un match tirato tatticamente. Sono convinto che ce la faremo”.

Taranto: Scomparsa donna di 72 anni, l’appello dei familiari
Eventi: Seminario di Formazione ‘La scuola del domani: Nuovi Orizzonti Educativi’