Serie D

Brindisi: Dionisio, ‘Momento negativo, ma non allarmiamoci troppo’

Il diesse: ‘Siamo partiti per raggiungere la salvezza e a oggi non siamo nemmeno in zona play-out’

19.11.2019 21:44


"Rinforzare la rosa? Non ci tireremo indietro". Cosi Nicola Dionisio, direttore sportivo del Brindisi, durante ‘Passione Brindisi’ in onda su Canale 85. “Dopo aver visto un grande Brindisi nelle prime cinque di campionato, dalla maledetta partita giocata a Gravina con l’Andria non si è capito più niente. A mio avviso, però, ci stiamo allarmando troppo, non tutto è da buttare: siamo partiti per raggiungere la salvezza e a oggi non siamo nemmeno in zona play-out. Certi chiacchiericci non fanno bene. Stipendi? Stiamo partecipando a un campionato di Serie D, tutti i nostri calciatori sono garantiti da contratto: non dobbiamo tagliare nessuno, ma rimboccarci le maniche e lavorare per tirarci fuori quanto prima da questa situazione. Il mercato di dicembre è vicino, faremo le nostre valutazioni e sicuramente rinforzeremo la rosa".

Taranto-Nocerina: Sfida anticipata al sabato
Taranto: Crisi ex Ilva, Montella ‘Giove non molla, anzi raddoppia’