Pattinaggio Artistico Taranto torna in pista a Corigliano d'Otranto

Ben 15 le atlete che istruttrice Ilaria Di Maglie porterà nel weekend per prima fase regionale FISR ammissione a quella nazionale

ALTRI SPORT
28.01.2021 15:41


A distanza di tre mesi dall'ultima gara ufficiale, quando al "Trofeo F.I.S.R. Apulia Memorial Nicola Calò" ottenne due ori, un argento e due bronzi, torna in pista il Pattinaggio Artistico Taranto. Sabato 30 e domenica 31 gennaio, infatti, la società del presidente Giuliano Di Maglie sarà impegnata a Corigliano d'Otranto, in provincia di Lecce, per la prima fase regionale FISR di ammissione a quella nazionale. Ben quindici le atlete che l'istruttrice Ilaria Di Maglie porterà con sè al Pala Don Bosco: Roberta Megha e Alice Dragone per la categoria "Giovanissimi A", Sofia Buono, Anna Basile, Denise e Desirèe Bernardi per i "Giovanissimi B", Sarah Carone e Michelle Lezzaper gli "Esordienti A",  Martina Testa e Melania Romanazzi nel gruppo "Esordienti B", Adele Dragone tra gli "Allievi A", Barbara Lorusso per gli "Esordienti Regionali A", Sara Surico nella categoria "Allievi Regionali B", Giulia Gerunda tra gli "Allievi Regionali A" ed Eleonora Mazza per la "Divisione Nazionale C". "Siamo entusiasti di aver la possibilità di continuare la nostra attività agonistica, nonostante il periodo critico - commenta Ilaria Di Maglie - È fondamentale rivolgere obiettivi ai nostri tesserati, che stimolino loro, a proseguire il percorso sportivo con il giusto spirito. Non abbiamo mai smesso di allenarci con dedizione e questa occasione sarà per tutti noi un momento importante di confronto tecnico e di ritorno a quella socialitàsportiva che ci manca". Tanti sacrifici ma anche moltissime gratificazioni: "Sono molto soddisfatta del percorso che i miei atleti hanno sostenuto fino ad oggi con grande maturità. Un 'in bocca al lupo' a tutta la squadra ed un grazie speciale all'impegno quotidiano dei genitori e al nostro presidente Giuliano Di Maglie per tutto ciò che quotidianamente fa per i nostri tesserati". (Comunicato stampa)

Commenti

Taranto: Usava Whatsapp per spacciare, arrestato 27 enne
Taranto: Progetto Verde Amico, ‘Soluzione vertenza presso Ministero Ambiente’