Giovanili

Brindisi: Juniores, Piscopiello ‘Ko che brucia, il pari sarebbe stato più giusto’

Così il tecnico dopo la sconfitta di misura sul campo del Corigliano

Comunicato stampa
08.02.2020 21:48


"Purtroppo è andata male nonostante una gara equilibrata, nella quale entrambe le squadre potevano vincere - dichiara Salvatore Piscopiello, allenatore della Juniores del Brindisi, al sito ufficiale -. Il pareggio sarebbe stato più giusto, ma stiamo a commentare una sconfitta che brucia perché è nata da una palla persa banalmente nella tre quarti avversaria. Fa male perdere in questo modo, peraltro contro una squadra non irresistibile, ma purtroppo sembra vada tutto storto. Ci alleniamo bene durante la settimana, ci sacrifichiamo tutti, ma poi alla fine si stanno raccogliendo solo consensi da parte delle squadre avversarie e soprattutto pochi punti. Peccato perché venivamo da un periodo positivo ma ora dobbiamo rimboccarci le maniche, continuare a lavorare sodo in campo e stare più attenti a gestire gli episodi che sistematicamente ci stanno penalizzando. Nota positiva, in termine di crescita dei ragazzi, è il buon esordio dal primo minuto su un campo difficile di Tommaso De Gaetani, un classe 2003 che sicuramente farà bene nel prosieguo del campionato».

Grottaglie 2020 Città europea dello sport: Programma presentato alla Bit di Milano
Casarano: Bitetto, ‘Per noi comincia una fase cruciale del campionato’