Rugby: Nasce la nuova Asd Taranto Rugby Generations

Dall’unione di alcuni intramontabili amanti della palla ovale

ALTRI SPORT
13.09.2021 16:36

Nasce dall’unione di alcuni intramontabili amanti del rugby la nuova ASD TARANTO RUGBY GENERATIONS. L’obiettivo della stessa è raggruppare quanti, veterani o giovanissimi, negli anni hanno giocato, allenato o soltanto si sono avvicinati al mondo della palla-ovale Jonica, per costruire tutti insieme una squadra che ritorni ad avere la giusta credibilità a livello regionale prima e nazionale poi. Il Consiglio Direttivo fondatore è il seguente:
– Presidente: Cosimo Pellegrino
– Vice Presidente: Vincenzo La Gioia
– Segretario: Massimo Antonante
– Tesoriere: Lorenzo Mosca
– Consigliere: Francesco Matarrese
Ma la base si sta progressivamente allargando, contando sul coinvolgimento di tanti che hanno nostalgia di un rugby giocato a livelli dignitosi da tanti, ormai troppi anni nel capoluogo jonico. Le priorità per la ASD partono dalle giovanili, difatti dal 14 settembre partiranno i corsi per le categorie dai nati nel 2016 sino al 2002 che si terranno tutti i pomeriggi del martedì e giovedì presso il Palafiom. Inoltre la Società è impegnata in un’operazione di promozione del rugby nelle scuole attraverso una serie di appuntamenti in ambito didattico che mirano ad acquisire nuovi praticanti. Per quanto riguarda l’agonismo, si profila la possibilità di partecipare sicuramente al campionato Under 17 e ci sono delle trattative frenetiche per riuscire ad iscriversi anche al Campionato Regionale di serie C. Il Presidente Cosimo Pellegrino è convinto che gli intenti di riuscire a creare una Società che veda il coinvolgimento di tutte le generazioni (da qui proprio il nome della ASD) sia fondamentale per costruire un Club che possa durare nel tempo. Una delle prerogative è sicuramente quella di maturare innanzitutto quella credibilità sportiva, fondata su valori etici e morali che sono propri di questa antica e affascinante disciplina sportiva. Credibilità che in un prossimo futuro servirà per reclamare anche per Taranto una location definitiva per tutte quelle Associazioni Sportive che praticano rugby nella nostra città e che troppo spesso sono obbligati a sostenere costi enormi per poter affrontare gli allenamenti presso strutture private e migrare nella provincia per trovare un campo di gioco per le partite ufficiali. Concludendo è sicuramente un anno di ripartenza per lo sport, ed è proprio in questo contesto ci si augura che anche la palla-ovale possa trovare la giusta attenzione da parte dei media, degli enti preposti e dell’opinione pubblica per riprendere a scrivere pagine di storia positiva per Taranto e per quanti praticano o hanno praticato questa meravigliosa disciplina sportiva nel nostro territorio. (CS)

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🛵🏍 con Assicurazioni Lilla
Taranto: Liminal, dal 16 al 19 settembre allo chapiteau El Grito