Vito Dell’Aquila: ‘Oro di Tokyo è stata ciliegina sulla torta’

Il mesagnese al Premio Atleta di Taranto: ‘Prossimo progetto è Parigi 2024’

ALTRI SPORT
26.08.2021 16:23

(Di Tullio Luccarelli) Vito Dell’Aquila, medaglia d’oro nel Taekwondo categoria 58 kg a Tokyo 2020, è stato premiato come eccellenza regionale a Taranto, in occasione del Premio Atleta di Taranto, giunto alla XII edizione. L’atleta dei Carabinieri, ai microfoni di Blunote, racconta la sua esperienza nel Paese del Sol Levante. «Ricordo sicuramente con piacere la medaglia vinta perché è stata la ciliegina sulla torta, però ricordo con molto piacere l'esperienza vissuta. Vivere nel villaggio olimpico con tantissimiatleti di sport e nazionalità differenti, farsi la foto vicino ai cinquecerchi è stata un'esperienza che non dimenticherò mai». Poi uno sguardo al futuro, ai prossimi giochi olimpici in programma tra tre anni. «Il prossimo progetto è Parigi 2024; per qualificarmi dovrò totalizzare un tot di punti nel ranking, quindi vincere delle gare importanti».

Risparmia su assicurazione auto/moto 🚗💰🛵🏍 con Assicurazioni Lilla
Associazionismo e cultura, inaugurazione dei circoli ‘Nazione Futura’ a Taranto e Grottaglie