Cultura, musica e spettacolo

Magna Grecia Festival: ‘Scrivimi’, c’è Nino Buonocore

Mercoledì 8 luglio Arena Villa Peripato di Taranto

Comunicato stampa
06.07.2020 19:51

Nino Buonocore
Secondo appuntamento con il Magna Grecia Festival. Dopo l’apertura della rassegna allo Yachting Club di San Vito con “Happy Birthday Beethoven”, con doveroso omaggio rivolto al grande Ennio Morricone (Nuovo Cinema Paradiso), tocca ad uno degli spettacoli più attesi in cartellone, protagonista Nino Buonocore, con l’Orchestra della Magna Grecia diretta da Gianluca Podio. 
Titolo dello spettacolo del cantautore napoletano: “Scrivimi”. Partenza da una delle sue hit, fra le quali è bene ricordare anche “Rosanna”, “Un po’ di più”, “Una canzone d’amore”, per poi compiere una carrellata fra successi jazz e musica d’autore italiana. Gli inviti per assistere allo spettacolo in programma all’Arena Villa Peripato, potranno essere prenotati nella sede dell’Orchestra della Magna Grecia in via Giovinazzi 28 (lunedì/venerdì 10.00/13.00-17.00/20.00, 392.9199935), oppure mediante piattaforma Eventbrite. Come da programma, sono dieci gli eventi all’interno del Magna Grecia Festival, realizzato e promosso dalla stessa ICO con la direzione artistica del maestro Piero Romano, insieme con il Comune di Taranto. Un cartellone fortemente sostenuto dal sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, e dal vicesindaco e assessore a Sport e Cultura, Fabiano Marti. Appuntamenti distribuiti fra alcuni dei lidi cittadini più suggestivi (Concerti al tramonto), Yachting, Lamarée e Molo Sant’Eligio, e la sempre affascinante Arena della Villa Peripato. Metti una sera con un artista completo, Nino Buonocore. Quando esplose con brani come “Rosanna” e “Scrivimi”, la critica applaudì il suo modo di scrivere e interpretare, ma anche la sua voce. Uno strumento, usato per dare profondità a temi musicali e carattere a ogni sua canzone. E’ stata la sensibilità di musicista e cantante ad aver portato Buonocore ad appropriarsi di pagine importanti di colleghi che hanno tratteggiato come pochi la canzone d’autore dando spessore a testi che si sono coniugati con musiche di rara bellezza. “Scrivimi” è un viaggio straordinario nell’eleganza musicale nei grandi successi del jazz e nella musica d’autore italiana. Partner istituzionali del Magna Grecia Festival, oltre al Comune di Taranto, la Regione Puglia e il MiBAC (Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del turismo). Puntuale la collaborazione alla rassegna da parte di UBI Banca, Progetto Ma.Ta. (Matera-Taranto, un ponte per la cultura), Fondazione Puglia e Programma Sviluppo. Un sincero ringraziamento, inoltre, a Gianluca Piotti (Yachting Club), Nicola Mignogna (Lamarée Lido), Antonio e Gaia Melpignano (Molo Sant’Eligio) e alla Five Motors di Taranto, che ha dotato l’organizzazione del Magna Grecia Festival di una Renault Capture personalizzata.

MAGNA GRECIA FESTIVAL - CONCERTI Questi gli altri appuntamenti del Magna Grecia Festival: domenica 12 luglio, Lamarée Lido (19.45 e 21.15): “Le stagioni di Vivaldi”, con Ksenia Milas violino, direttore Cosimo Prontera (ingresso con invito); mercoledì 15 luglio, Arena Villa Peripato (21.00): “Nino Rota Tribute”, Stefano Pietrodarchi bandoneon, Sara Intagliata soprano, Antonio Mandrillo tenore, direttore Maurizio Lomartire (ingresso 5euro); domenica 19 luglio, Molo Sant’Eligio (19.45 e 21.15): “Note da Oscar”, direttore Giuseppe Salatino (ingresso con invito); venerdì 24 luglio, “Pizzica, che musica!”, Lamarée Lido (spettacolo unico, ore 20.00), Mario Incudine chitarra e voce, direttore Valter Sivilotti (ingresso 5euro); domenica 26 luglio, “Astor Piazzolla”, Molo Sant’Eligio (19.45 e 21.15), direttore Nicola Colafelice (ingresso con invito); mercoledì 29 luglio, Arena Villa Peripato (21.00): “Attenti a Lucio”, Lorenzo Campani voce, Renzo Rubino voce e piano, Raffaele Casarano sax, direttore Giacomo Desiante (ingresso 5euro); mercoledì 5 agosto, Arena Villa Peripato (21.00): “I love musical”, Graziano Galatone, voce, Simona Galeandro voce, direttore Maurizio Lomartire (ingresso 5euro); sabato 8 agosto, Arena Villa Peripato (21.00): “Bacarach Forever”, Karima voce, direttore Domenico Riina (ingresso 5euro). Informazioni: Orchestra della Magna Grecia, sedi di Taranto: via Giovinazzi 28 (lunedì/venerdì 10.00/13.00-17.00/20.00, 392.9199935), via Tirrenia n.4 (lunedì/venerdì 9.00/17.00;  099.7304422).

Serie D: Fabio Prosperi nuovo allenatore del Vastogirardi
Volley: Nazionale maschile U18 in Salento per preparare Europei settembre