Formazione a distanza, al via workshop Consorzio Tutela Primitivo di Manduria

Cultura, musica e spettacolo
02.04.2021 16:14

Enoturismo, comunicazione etica, sport in sinergia con le qualità enogastronomiche, accoglienza nazionale e internazionale. Sono questi i temi dei workshop formativi, on line e gratuiti, ideati e promossi dal Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, rivolti alle aziende che producono la grande doc pugliese e ai dottori agronomi e forestali. La formazione come strumento di sviluppo nel settore vitivinicolo il titolo del progetto che, attraverso una piattaforma dedicata e grazie alla collaborazione di Sistema Impresa ConfCommercio Taranto, darà il via a sessioni formative svolte da esperti del settore, senza spostarsi da casa. Quattro i temi dalla durata di 3 ore ciascuno: Enoturismo tra opportunità e innovazione nella Terra del Primitivo di Manduria (venerdì 9 aprile, dalle 15 alle 18); Comunicazione etica e netiquette (venerdì 30 aprile, dalle 15 alle 18); Sport e benessere in sinergia con le qualità enogastronomiche del territorio (venerdì 7 maggio, dalle 15 alle 18); Accoglienza nazionale e internazionale (venerdì 21 maggio, dalle 15 alle 18). “Crediamo fermamente nella formazione come elemento imprescindibile della crescita professionale - spiega Mauro di Maggio, presidente del Consorzio  di Tutela del Primitivo di Manduria –. E’ il secondo anno, anche a causa della pandemia in corso, che promuoviamo eventi specifici in settori strategici come quelli dell’enogastronomia, dell’enologia e dell'enoturismo. Una occasione per le nostre aziende di accrescere la loro esperienza e dare un’opportunità pratica e comoda ai futuri responsabili di questi comparti”. La partecipazione è per un massimo di 50 partecipanti a corso. Al superamento di ogni lezione sarà rilasciato un attestato di frequenza riconosciuto. I workshop sono co-organizzati con l’Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali della Provincia di Taranto e consentiranno il rilascio di crediti formativi professionali. Le adesioni dovranno pervenire all’indirizzo [email protected] specificando Nome, Cognome Titolo del corsonome azienda, entro e non oltre giovedì 8 aprile. Per informazioni: [email protected]

Commenti

Taranto: In anteprima nazionale il nuovo romanzo di Angelo Mellone
Taranto: Strisce blu, Kyma Mobilità proroga abbonamenti