Nuova Taras: Fortunato, ‘Il club cura ogni dettaglio’

Giovanili
18.02.2022 17:58

Si continua a lavorare bene e nel massimo rispetto delle regole anti-Covid in casa Nuova Taras con tutte le categorie presenti agli allenamenti. Nel frattempo il prezioso e prestigioso connubio con l’Academy Milan e la società del Presidente Ettore Coretti e del Vice Presidente Fabrizio Brignolo va avanti al meglio tanto che venerdì 14 gennaio e mercoledì 16 febbraio nel capoluogo ionico, a tenere alcune sedute d’allenamento con i ragazzi della Nuova Taras e a confrontarsi con i membri dello staff, si è recato, come spesso accade ogni anno, il Tecnico Supervisore Milan Academy Italia Giuseppe Fortunato che ha commentato così i momenti vissuti sul campo: “Ho trovato dei ragazzi volenterosi: nonostante il periodo delicato legato al Covid è stato molto bello ritrovarli. La scuola calcio Nuova Taras cura ogni situazione con attenzione gestendo le difficoltà di questi mesi al meglio facendo, tra l’altro, capire ai genitori che si può fare calcio in totale sicurezza. I giovani calciatori della società del numero uno Coretti continuano a migliorare: ciò vuol dire che, in questi mesi, il lavoro dell’intero staff tecnico è stato ottimo: ora si stanno raccogliendo i frutti”. NUOVA TARAS-ACADEMY MILAN: “Puntiamo tantissimo su questo centro tecnico ionico tanto che ogni quaranta giorni ci rechiamo in terra tarantina (per un totale di sei visite annue) più quella del preparatore atletico e del preparatore dei portieri”. METODOLOGIE: “Il nostro obiettivo è quello di portare e trasmettere ai ragazzi la metodologia Milan e farli crescere all’interno della complessità del gioco, dove l’apprendimento è maggiore ed inoltre più vicino alla realtà della partita. All’interno della complessità del gioco i bambini hanno l’opportunità di apprendere di più. Stiamo strutturando le sedute con l’idea di farli giocare di più soffermandoci di meno sull’analitico”. PERIODO COVID: “Abbiamo ripreso a girare tra i campi da poco: a fine novembre non c’erano i problemi di oggi legati al Covid. Speriamo che la situazione possa migliorare perché i ragazzi hanno già perso tempo per due anni. E’ tutto in continua evoluzione”. NUOVA TARAS: “Il mio voto dopo queste visite è un bell'otto. Ho visto i tecnici entusiasti e disposti a confrontarsi cercando sempre di recepire nuove idee. Sono, davvero, contento del lavoro che sta svolgendo la Nuova Taras”. (UFFICIO STAMPA NUOVA TARAS – ALESSIO PETRALLA)

Proteggi la tua auto/moto 🚕 🏍 e risparmia fino al 65%
Futsal A2/F: WFC Grottaglie, Soloperto ‘Lasciamoci alle spalle momento no’