FUTSAL

Futsal A2/F: Città di Taranto, la carica di Lorenzo Fabiano ‘Le ragazze sono motivate’

Il preparatore dei portieri rossoblu fa il punto in vista della sfida in Campania con l’Irpinia

Comunicato stampa
25.10.2019 01:00


Il preparatore dei portieri della Corim Città di Taranto è carico per la partita di domenica 27 con l’Irpinia. Il ruolo di Lorenzo Fabiano è molto particolare e il rapporto che si crea tra preparatore e portiere è personalizzato, sostanzialmente esclusivo. Come l’anno scorso segue con grande attenzione Manuela Cordaro e Martina Cacciapaglia, preparando ogni settimana esercizi mirati e dando loro preziosi consigli per svolgere al meglio il loro ruolo.

- Sei il preparatore dei portieri: parlaci di questo importante ruolo in una squadra.

“Magari fosse così semplice spiegarlo. E’ un ruolo di una logica opposta rispetto al giocatore di movimento: “tu segni io paro. Tu usi solo i piedi io anche le mani. Tu ti alleni col gruppo io solo”. Infatti il portiere svolge anche dal punto di vista atletico un lavoro completamente diverso. Corre meno, ma deve avere una grande fora esplosiva. Deve essere sempre concentrato, sicuro e in grado di trasmettere sicurezza alla squadra".

- Anche quest’anno alleni Manuela Cordaro e Martina Cacciapaglia. Che rapporto c’è tra voi?

“Siamo un trio perfetto. Sono due professioniste, è un piacere lavorare con loro. Mi seguono e io cerco di prepararle al meglio, soddisfacendo le loro esigenze".

- Da ormai 5 anni fai parte della Corim Città di Taranto. Cresce di anno in anno l’affiatamento con mister Liotino.

“Con mister Liotino condividiamo la stessa passione e lo stesso amore per la nostra città e per questi colori. Questo non fa altro che rafforzare il nostro sodalizio per poter raggiungere il nostro obiettivo, che è quello di far crescere questa squadra anno dopo anno".

- Domenica trasferta in terra campana con l’Irpinia. Che partita ti aspetti da parte delle rossoblu?

“Sicuramente dopo la sconfitta della scorsa settimana in casa c’è voglia del riscatto. Le ragazze sono motivate e si sono allenate al meglio. Sono certo che faranno il massimo per portare a casa il risultato".

Futsal B/M: Bernalda verso il San Gerardo Potenza, Rasulo ‘Avversario in cerca di riscatto’
Eventi: I benefici della pet theraphy, incontro ludico sociale tra cani e bambini a Taranto