1a Categoria

Massafra: Gidiuli, ‘Eravamo in linea con gli obiettivi stagionali’

Comunicato stampa
08.05.2020 14:50


Ormai anche il campionato di Prima Categoria/B è vicinissimo ai titoli di coda, con il Massafra che era a un passo playoff, considerati gli scontri diretti in programma. A commentare la situazione è il tecnico giallorosso Giuseppe Gidiuli: “Ho passato questo periodo a casa uscendo soltanto per fare la spesa: ho rispettato ogni direttiva emanata dal Governo. Sento spesso dirigenti e calciatori, anche per cercare di “dimezzare” le distanze”.

RIPRESA: “Per saperne di più si dovrà aspettare il 18 maggio. E’ tutto molto complicato, ovviamente ci atteremo alle indicazioni della FIGC soprattutto se si dovesse prolungare a dopo il 30 giugno, giorno in cui scadranno i tesseramenti. Il timore non è tornare a giocare, ma il modo con cui si andrebbe ad affrontare il finale di stagione. Nel nostro girone ci sono tanti scontri diretti che possono cambiare tutto: sette giornate determinanti”.

MASSAFRA: “La mia gestione non è stata totalmente positiva, ma oltre a dover sfoltire la rosa di cinque, sei elementi abbiamo avuto problemi logistici. Siamo comunque in linea con gli obiettivi iniziali. Inoltre, abbiamo fatto esordire alcuni ragazzi della Juniores, fondamentali per la squadra del futuro”.

SOLUZIONI: “Per ogni decisione verrà presa non tutti saranno contenti. Non vorrei essere nei panni di chi deve emanare un verdetto. La data ultima per poter riprendere è il 31 maggio, oltre è impossibile. Mi auguro che ciò possa accadere anche se sarà difficilissimo”.

Coronavirus: A Verona, mascherine con il volto del Duce
Puglia: Quasi tutti i militanti pugliesi lasciano Forza Nuova