Serie C

Serie C: Chiacchio, ‘Se Carpi quarta promossa, la Reggiana andrà in tribunale”

10.05.2020 15:29


Eduardo Chiacchio
, legale scelto dalla Reggiana, ha parlato della proposta maturata dall’assemblea dei club sulla Lega Pro che ha visto il Carpi come quarta promossa in Serie B. “Non si può accettare di perdere una promozione per il solo fatto di aver disputato la gara a Gubbio, mentre il Carpi non ha giocato - ha dichiarato il dirigente ai microfoni di Reggionline - In questa circostanza c’è il nocciolo della mancata Serie B della Reggiana. Non è accettabile sotto nessun profilo: regolamentare, logico e fattuale. Data l’eccezionalità i playoff si possono disputare a giugno, luglio magari anche ad agosto. Tenendo presente che il club si sta attrezzando per rispondere ai requisiti richiesti dal protocollo sanitario”. Se il Consiglio Federale confermerà il Carpi come quarta promossa in Serie B, la Reggiana è pronta a rivolgersi alla giustizia. “Quella delibera verrà appellata, in tutte le sedi. Nella giustizia endofederale, esofederale, al Tar e al Consiglio di Stato”.

Serie A: Gazzetta dello Sport, ‘Guerra fredda per i diritti televisivi’
Serie C: Carpi, Bonacini ‘Dispiace per Bari e Reggiana, ma meritiamo la B’