CRONACA

Coronavirus: Oms, ‘Nessuna vaccinazione diffusa fino a metà 2021’

Comunicato stampa
04.09.2020 15:08


"Non ci aspettiamo di vedere una vaccinazione diffusa fino alla metà del prossimo anno". Lo ha detto la portavoce dell'Oms, Margaret Harris, in un briefing alla stampa sul coronavirus a Ginevra, ripreso dal Guardian. "Questa fase 3 richiede più tempo perché dobbiamo vedere quanto il vaccino sia veramente protettivo e quanto sia sicuro", ha spiegato riferendosi agli studi clinici in corso. 

Coronavirus: Tre nuovi casi accertati a Carosino
Sindaco Melucci ad ArcelorMittal: ‘Vergogna, andatevene’