Cultura, musica e spettacolo

Taranto: Tutto esaurito per ‘Bestiario d’amore’, il concerto di Vinicio Capossela

Comunicato stampa
20.02.2020 09:26


Concerto con l’ICO Magna Grecia all’interno della Stagione di prosa e musica 2019/2020 a cura del Comune. Si sta già lavorando per assicurare al pubblico una replica “per cantautore e orchestra”. Tutto esaurito per “Bestiario d’amore”, il concerto di Vinicio Capossela con l’Orchestra della Magna Grecia presente all’interno della Stagione di Prosa e musica 2019/2020 a cura del Comune di Taranto e in programma venerdì 21 febbraio al teatro Orfeo. Il sold out già registrato conferma l’appeal del cantautore e l’affetto che il pubblico tarantino e pugliese (l’unicità dell’evento con orchestra ha scatenato l’interesse di appassionati delle vicine province) gli ha sempre riconosciuto. Piena soddisfazione per questo ennesimo risultato da parte dell’Amministrazione comunale, della direzione del Teatro Fusco e dell’ICO Magna Grecia che si avvale della direzione artistica del maestro Piero Romano. Quella di venerdì 21 febbraio non è la prima volta di Capossela con l’Orchestra della Magna Grecia e, si spera, nemmeno l’ultima visto l’enorme interesse volta suscitato dall’autore e interprete di “Ballate per uomini e bestie”, e considerando che si sta già lavorando ad una eventuale replica “per cantautore e orchestra”. Vinicio Capossela, lo ricordiamo, è fra i cantautori italiani più apprezzati da pubblico e critica. Polistrumentista e scrittore, nato in Germania, da genitori originari dell'Irpinia, cresce artisticamente nei circuiti underground dell’Emilia-Romagna, fino ad essere notato da Francesco Guccini, che lo porta al Club Tenco. Più di una decina gli album di Capossela, fra studio e live. Esordisce con “All’una e trentacinque circa”, cui segue “Modì”. Fra gli altri, “Camera a sud” (“Che cossé l’amor”, colonna sonora dei film “L’Ora di religione” di Marco Bellocchio e “Tre uomini e una gamba” di Aldo, Giovanni e Giacomo), “Il ballo di San Vito”, “Canzoni a manovella”, “Marinai profeti e balene” e, si diceva, “Ballate per uomini e bestie”. Il 14 febbraio 2020, nell’anno del trentesimo anniversario della sua carriera, è stato pubblicato - in CD ed EP 10” - il nuovo progetto discografico di Vinicio Capossela “Bestiario d’amore”. Non un vero e proprio album ma una piccola opera composta di 4 brani. Con una forte ed evidente influenza del cantautore americano Tom Waits, Capossela è tra gli artisti con il maggior numero di riconoscimenti da parte del Club Tenco: quattro Targhe Tenco e un Premio Tenco alla carriera.

Taranto: 5 giugno 1983, una delle partite più drammatiche
Taranto: La Giunta Comunale approva bilancio previsione finanziario 2020/2022