Taranto: Multe via Liguria, Battista e Corvace ‘Sindaco rimborsi i cittadini’

Consiglieri comunali: ‘Atto doveroso a tutela dei tarantini ingiustamente sanzionati’

CRONACA
24.03.2021 23:47

Il Sindaco Melucci dichiara in un videomessaggio che le videocamere di viale Liguria non erano posizionate correttamente, così come avevamo denunciato a più riprese nei giorni scorsi, facendoci inoltre promotori, insieme a Taranto in diretta, di una azione coordinata a tutela dei tarantini ingiustamente multati. Lo fa invitando i cittadini sanzionati a fare ricorso, un paradosso tutto tarantino: chi multa invita ad impugnare il verbale. Il Sindaco non si esprime, invece, riguardo alle migliaia di contravvenzioni già pagate: ci chiediamo se, a fronte di una pubblica ammissione di un'irregolarità dell'Amministrazione, non sia opportuno procedere al rimborso delle multe incassate impropriamente e di annullare d'ufficio quelle ancora non riscosse. Ennesima dimostrazione di quanto sia mediocre la gestione della città da parte di questa Amministrazione, che ha verificato la difformità del sistema di controllo, solo dopo la segnalazione dei Consiglieri Battista e Corvace. Amministrare una città non è facile, non basta presentare ogni giorno un progetto che non vedrà mai la luce o scrivere un post accattivante sui social. E non riusciamo certo a gioire per questa piccola vittoria perchè siamo consapevoli dell'enorme disagio che questa vicenda ha causato ai nostri concittadini. Di contro, ribadiamo il nostro impegno come forza di opposizione ad incalzare questa Amministrazione con la certezza di farlo solo ed esclusivamente per il bene della nostra città. (Massimo Battista e Rita Corvace)

Commenti

Real Aversa: Muore di Covid il fratello del tecnico De Stefano
Taranto inedita e suggestiva, Taranto ‘Terra dei fiumi’