Teatro: Casalabate 1492, nuovo spettacolo di Koreja con regia di Salvatore Tramacere

Per Puglia sounds live, anteprima regionale del nuovo spettacolo con Nandu Popu

Foto Atraz
Cultura, musica e spettacolo
08.07.2021 11:04

Prosegue il TEATRO DEI LUOGHI FEST con un’imperdibile ANTEPRIMA REGIONALE. Venerdì 9 e sabato 10 luglio 2021 alle ore 21 nell'ambito della “Programmazione Puglia Sounds Live 2020/2021” - “REGIONE PUGLIA FSC 2014/2020 Patto per la Puglia - Investiamo nel vostro futuro” l’Ortale del Teatro Koreja ospita CASALABATE 1492, il nuovo spettacolo di Koreja con la regia di Salvatore Tramacere, scritto e interpretato da Fernando Blasi, Nandu Popu voce storica dei Sud Sound System. Sul palcoscenico con lui, Carlo Durante, attore della Compagnia Koreja. “L’amicizia che lega Koreja a Nandu Popu – spiega Salvatore Tramacere, regista e direttore di Koreja - risale al 2000 e ai tempi di Acido Fenico, lo spettacolo con il testo di Giancarlo de Cataldo. Questo sguardo comune sulla cultura e sulla musica, poi, ha trovato negli anni, sempre nuovi orizzonti artistici di condivisione. L’idea di mettere in scena il testo di CASALABATE è cresciuta nell’ambito del Progetto di Residenze per Artisti nei Territori ed è diventata realtà grazie alle professionalità offerte da Koreja e agli spazi di residenza e studio presenti nei Cantieri“. Casalabate 1492 è una favola noir del sud in musica e parole. Un progetto composito che vuole esplorare, mediante un luogo semi sconosciuto del Salento, i territori del sud che si affacciano sull’Adriatico e sono stati variabilmente culla della storia antica e dello spaccio contemporaneo, che hanno generato dei ed eroi in carne ed ossa, che hanno fatto sì che un luogo di villeggiatura, agli occhi del bambino Nando, diventassero un paradiso perduto da restituire al mare. Un dialogo tra un bambino - uomo e un chierico e compagno di vacanze estive. Nando, cavalcando uno scoglio che poi si disvela per come suo animale totemico, crede con meravigliato stupore alle favole di una Casalabate dimora di viziosi abati e badesse che hanno generato, nei secoli, uno stuolo di figli perduti nella terra e nell’olio, li menati. Il suo compare, in groppa ad un asinello rosso da bambini, è più smaliziato e riporta Nando alla realtà richiamandolo ai suoi doveri di narratore cantante. Casalabate 1492 è un concerto per gli invisibili, Fernando Blasi si fa cantastorie di un’infanzia che non ha smesso di scavare e farsi eco nelle sue vene dove riecheggiano ancora i nomi e le voci di personaggi mitici e perduti, come Narduccio e Sartana, il primo musicista che Nandu Popu dei Sud Sound System ha incontrato ancora bambino sui marciapiedi di Casalabate. IL TEATRO DEI LUOGHI FEST 2021 è un progetto di Koreja realizzato con il sostegno di Ministero per la Cultura; Regione Puglia Assessorato Tutela e sviluppo delle Imprese culturali, Turismo, Sviluppo e Impresa Turistica; PiiiL Cultura; Puglia Sounds - Regione Puglia FSC 2014-2020  Patto per la Puglia – Investiamo nel vostro Futuro; in collaborazione col Comune di Lecce; Partner culturali Istituto Italiano di Cultura di Tirana; Festival Classiche Forme. Sponsor: Candido Vini; Coop Alleanza 3.0; Finedin Innovative in Paints.

CASALABATE 1492

Testo Fernando Blasi

con Fernando Blasi, Carlo Durante

regia Salvatore Tramacere

aiuto regia Giulia Maria Falzea

Scenografie e disegno luci Lucio Diana

tecnico Alessandro Cardinale

Realizzazione dell’ippopotamo di cartapesta Deni Bianco

Letture tratte da La crociata dei bambini di Marcel Schwob

Progetto finanziato nell’ambito dell’avviso pubblico di selezione Progetto di Residenze per Artisti nei Territori, ai sensi dell’articolo 43 del D.M. 332/2017 finanziato da MIC e Regione Puglia. Ingresso €15 – ridotto under 16 €6,Si consiglia l’acquisto online sul sito vivaticket.it e prevendite aderenti al circuito o presso la biglietteria dei Cantieri Teatrali Koreja. Eventuali ultimi posti disponibili saranno venduti in loco, la sera di ogni spettacolo.

Commenti

Ufficializzati nuovi allenatori UEFA A. Tra gli abilitati molti nomi noti del calcio italiano
Cisternino: Il Borgo che dondola, ecco il cartellone per Estate 2021